yamaha superbike
  • pubblicato il 23-09-2015

Ufficiale: Yamaha in Superbike 2016

di Francesco Irace

I due piloti ufficiali saranno Sylvain Guintoli e Alex Lowes

Yamaha ha ufficializzato in queste ore il suo ritorno nel Campionato Mondiale in Superbike nel 2016 in partnership con Crescent Racing e con sponsor PATA. I due piloti ufficiali saranno Sylvain Guintoli e Alex Lowes.

Yamaha in Superbike 2016

"Questo è un momento molto emozionante per noi. Torniamo in Superbike dopo un'assenza di quattro anni", ha commentato Yamaha Motor Europe Chief Operating Officer, Eric De Seynes.

Yamaha infatti torna a disputare il mondiale delle derivate di serie dopo la sua ultima apparizione nel 2011. Nel 2009 vinse il mondiale con Ben Spies. Ma negli anni ha vinto tante gare con Haga, Melandri, Toesland, Corser, Crutchlow e non solo. 

Nel 2016 proverà a ritagliarsi uno spazio importante, servendosi di due piloti d’esperienza. Guintoli ha collezionato in 15 anni di corse 10 vittorie e il titolo 2014. Lowes ha vinto 8 gare, conquistando 6 pole e 20 podi. 

“Dovevamo tornare nel Campionato Mondiale Superbike per mostrare tutto il potenziale della nostra nuova macchina R1, che ha dimostrato già il suo potenziale con la sorprendente 8H della vittoria Suzuka.

Ora siamo pronti a tornare sulla scena mondiale e sono felice che abbiamo trovato in Crescent gli stessi valori di professionalità, competenza tecnica e passione”, ha concluso Eric De Seynes.

Ufficiale: Yamaha in Superbike 2016

L'opinione dei lettori