• pubblicato il 04-10-2012

WEC 2012 - Ferrari e AF Corse, accoppiata vincente

di Renato Dainotto

Il titolo mondiale GTE PRO conquistato con due gare di anticipo

Il mondiale GT o, più precisamente il "World Endurance Championship" come lo ha battezzato la FIA, parla un po' di italiano. Perché, dopo sei delle otto gare previste dal calendario, la Ferrari si è laureata campione mondiale con l'AF Corse di Piacenza che ha vinto a sua volta il titolo team nella classe GTE PRO. Un risultato importante, perché l'AF Corse è l'unica squadra italiana a partecipare a tutto il mondiale e schiera ben tre piloti italiani.

Gli equipaggi delle due F458 Italia GT2, iscritte al campionato, sono composti da Giancarlo Fisichella e Gianmaria Bruni poi da Andrea Bertolini con Olivier Beretta (Monaco Francia). La squadra di Amato Ferrari ha lottato duramente per questo risultato. Se nelle prime gare di Sebring (USA) e Spa (B), i piloti hanno mancato la vittoria, poi dalla 24 ore di Le Mans, per il team italiano non ci sono stati più rivali: quattro vittorie consecutive e il doppio titolo. Un palmares vinto lottando contro Porsche, Corvette e Aston Martin.

L'AF Corse aggiunge così questo mondiale al suo ricco carniere con ben quattro titolo FIA GT (2006-2007-2008-2009), il titolo International Le Mans Cup ed European Le Mans Series (2011), senza contare la vittoria di classe di quest'anno alla 24 ore di Le Mans.

WEC 2012 - Ferrari e AF Corse, accoppiata vincente

L'opinione dei lettori