PanoramautoTV / Curiosità

Riccardo Bossi, l’incidente a Monza

Per colpa di questo crash il primogenito del Senatùr è stato appiedato dal suo team

di Marco Coletto -

Dopo un 20° e un 19° posto nelle prove libere Riccardo Bossi, primogenito di Umberto, affronta l’1 aprile la prima prova del Campionato Superstars 2012 partendo dal 18° posto in griglia. Dopo soli tre giri si schianta con la sua BMW M3 E92 contro il muro non essendo riuscito a recuperare un sovrasterzo di potenza e, non contento, riparte senza una ruota e senza alcuna possibilità di portare a termine la corsa.

Un atteggiamento che non piace al suo team manager Gianni Giudici, che lo espelle dalla scuderia.

Riccardo Bossi, l'incidente a Monza