PanoramautoTV / Protagonisti

Fiat 500L Living e Trekking: le monovolume del gruppo raccontate da FIAT

La famiglia di monovolume FIAT si arricchisce con due nuovi modelli: la "off-road" Fiat 500L Trekking e la spaziosa Living. Ne parliamo con la dirigenza del marchio.

Sono auto dall’animo trasversale e indirizzate a pubblici diversi. Ma restano sempre membri della famiglia 500: stilose e italiane al 100%.

Fiat 500L Living e 500L Trekking vanno a completare la gamma di monovolume del brand torinese, rispettivamente con due posti in più e una caratterizzazione più sportiva.

Per conoscerle meglio abbiamo intervistato Gianluca Italia, Head of brand di FIAT. Che in questovideoci racconta qualcosa in più sui due nuovi modelli.

Fiat 500L Living: spazio in più (anche per chi lavora)

Due posti in più, per un totale di sette posti, in soli 4.35 metri.

La Fiat 500L Living resta così una vettura molto compatta pur offrendo ancora più spazio per i passeggeri e i bagagli.

Ma “ovviamente, rimane una 500 e quindi molto accessibile” come tiene a sottolineare Italia nel corso dell’intervista. Accessibile anche ai professionisti, “alle moltissime partite IVA che ci sono in Italia”, che dallo spazio offerto dalla vettura e dal suo bagagliaio potrebbero beneficiare in ambito lavorativo.

Fiat 500L Trekking: per gli spiriti liberi

Se la Living è pensata per le famiglie numerose e per i professionisti, laFiat 500L Trekking ha un target composto di uomini e donne dai 25 ai 40 anni molto attenti allo stile.

Le personalizzazioni che strizzano l’occhio all’off-road danno infatti alla 500L Trekking una personalità definita e distintiva.