PanoramautoTV / Prove

Ford Mustang GT 5.0 V8, la prova

Il test a bordo della muscle car statunitense

di Francesco Neri -

Europeizzata”, così definiscono la nuova Ford Mustang, la muscle car che, nella sua ultima generazione, ha finito di essere auto d’importazione ed è diventata una vera e propria competitor delle sportive del vecchio continente. Ma non è solo questo a renderla più europea. La Ford Mustang GT è più snella fuori (e ci piace di più) e tecnologicamente più avanzata (non ci voleva molto).

Al posto del ponte rigido sull’asse posteriore troviamo uno schema di sospensioni multilink: una soluzione che rende l’auto più facile da guidare, più stabile e anche più comoda. Il V8 5,0 litri da 420 CV è ancora inconfondibilmente USA – nel sound e nella cilindrata – ma ora vanta 4 valvole per cilindro ed è capace di 7.000 giri. Infine ci sono anche l’assetto sportivo (che da noi è di serie, mentre in America è optional) che prevede i cerchi da 19” e molle più rigide, oltre che un impianto frenante Brembo. Godetevi la nostra video-prova su strada.