PanoramautoTV / Prove

Jaguar XF, la prova su strada

La risposta di Jaguar alla crisi: la consueta eleganza british con un motore più parco nei consumi

di Marco Coletto -

La stessa eleganza inglese di tutte le Jaguar, ma pensata per la crisi: ecco la nuova Jaguar XF.

L’abbiamo messa alla prova per scoprirne i pregi e i difetti, in questo video.

Sotto il cofano

Forse non è adatto per correre in pista, ma il 2.2 turbodiesel da 173CV che dà vita alla Jaguar XF è perfetto per chi cerca un’auto con lo charme dell’inglesina ma deve fare molti chilometri.

Non dovete però aspettarvi un motore sottodimensionato rispetto alle dimensioni della vettura: cavalli e coppia sono più che sufficienti.

Prezzi e dotazioni

La Jaguar XF provata nel nostro test ha un prezzo conveniente, anche se da arricchire con alcuni accessori optional.

Al prezzo base – 44.710 euro – vanno aggiunti il navigatore satellitare, i retrovisori ripiegabili e soprattutto i sensori di parcheggio posteriori, indispensabili su una vettura lunga quasi 5 metri.