PanoramautoTV / Prove

Porsche 718 Boxster: la prova su strada

Sotto torchio la nuova entry level di Zuffenhausen

La 718 Boxster è la sportiva entry level della gamma Porsche

A livello meccanico dice addio ai vecchi sei cilindri e adotta meccaniche più snelle, da quattro cilindri.

Nel caso della versione base il propulsore in questione è un 2.0 capace di erogare ben 300 CV e 380 Nm di coppia, il che implica un incremento di potenza di 35 CV e 100 Nm rispetto all’attuale sei cilindri.

Così equipaggiata la Porsche 718 Boxster scatta da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi (-0,8 secondi) e raggiunge i 275 km/h di velocità massima. I consumi dichiarati dalla casa per questa versione sono di 6,9l/100 km.

La Porsche 718 Boxster S monta invece un 2,5 litri da 350 CV e 420 Nm di coppia (+35 CV e + 60 Nm rispetto alal vecchia “S”).

In questo caso lo scatto da o a100 km/h è coperto in 4,2 secondi (+0,6 secondi) e la velocità massima sfiora i 285 km/h. I consumi salgono a 7,3l/100 km.