PanoramautoTV / Prove

La nuova Toyota Aygo

La nuova generazuone della piccola city car giapponese. Perché è diversa dalle C1 e 108?

La Toyota Aygo si distingue dalle sorelle Citroen C1 e Peugeot 108 per lo stile estroso, esaltato dal grande tetto apribile in tela Black ripiegabile elettricamente. Il prezzo, in questa versione, non è tra i più bassi, ma la dotazione è al top. Sempre bassi i consumi.

Questa volta ha voluto distinguersi: se i tre modelli nati dalla collaborazione di Toyota e PSA hanno sempre avuto una forte somiglianza, ora le differenze sono più marcate.

Soprattutto per la city car giapponese, che si caratterizza per la grande “X” che spicca nel frontale.

La ricetta, però, è quella di sempre: dimensioni contenutee un motore 1.0 3 cilindri sotto il cofano particolarmente sobrio.