PanoramautoTV / Prove

Volkswagen Golf R

Abbiamo provato la Golf più veloce di sempre sul circuito pavese di Castelletto di Branduzzo

La Golf R è una hatchback completa: veloce, discreta e utilizzabile sia per un trackday, sia per una settimana bianca in montagna. Il prezzo, però, è molto salato e i consumi di carburante sono alti anche alle andature più tranquille. La Volkswagen Golf R  è equipaggiata con il 2.0 litri TSI turbo benzina, in grado di sviluppare 30 cv in più della versione precedente, portando la potenza a quota 300 CV erogati a 5.500 giri e 380 Nm di coppia. La trazione integrale 4Matic si prende il compito di scaricare a terra tale esuberanza tramite un differenziale Haldex a giusto viscoso, in grado di trasmettere la potenza all’assale posteriore quando ce n’è bisogno. In questo modo, però, la Golf mette su qualche chilo, facendo fermare l’ago della bilancia a 1.500 kg. Nonostante i chili extra, la R scatta da 0-100 in 4,9 secondi e raggiunge una velocità massima di 250 km/h limitati elettronicamente.