PanoramautoTV / Saloni

EICMA 2015: Ducati, le novità dello stand

Dalla innovativa XDiavel alla accessibile Scrambler Sixty2: ecco i nuovi modelli di Borgo Panigale

di Francesco Irace -

Sono veramente tante le novità che Ducati porta fra gli stand di EICMA 2015.

Ducati XDiavel: un po’ sportiva, un po’ cruiser

All’interno del suo padiglione a farla da padrone è sicuramente la nuovissima Ducati XDiavel, un modello che già dal nome (X)vuole essere un punto di incrocio fra la sportività tipica del marchio di Borgo Panigale e il mondo delle cruiser.

Altamente personalizzabile – fra manubri, pedane e sella si arriva a 60 possibili configurazioni – la XDiavel monta un bicilindrico Testastretta da 1.262cc. Che, anche se sceso a 156CV, promette un buon piacere di guida grazie alla ricchezza di coppia ai bassi regimi.

Ducati Monster 1200 R: ancora più potente

Ci regalerà molto divertimento anche la Monster 1200 R, versione ancora più potente di una delle moto più note di Ducati.

Con poco più di 18.000 euro (18.490, per la precisione) vi portate a casa i 161CV del Testastretta 11° DS da 1.200cc. Oltre a vari dettagli rivisti e un design della coda rivisto.

Sixty2: la famiglia Scrambler si allarga

Diverso invece il discorso per la Ducati Scrambler Sixty2, che punta invece a un target più entry level che cerca una due ruote più semplice da gestire.

Tre colori esclusivi e 41 CV erogati dal motore 399cc. Una scelta per chi vuole approcciarsi al mondo delle moto, ma teme di non saperne gestire la potenza. Intelligente (e bella).

Le altre novità

Quest’anno Ducati non si è però limitata, e ha portato a EICMA una ricchissima sequela di novità: si va dalla nuova 959 Panigale ai nuovi allestimenti della 1200 Multistrada, ora anche in versione Enduro e Pikes Peak.

Per scoprirle tutte, e scoprirne i dettagli, cliccate qui.