Amarsport

Tyrrell 003: solo per Jackie Stewart

Storia della Tyrrell 003, monoposto guidata per due anni solo da Jackie Stewart e capace di vincere due Mondiali e 8 GP (su 17 disputati)

La Tyrrell 003 è stata una delle monoposto più vincenti di sempre in F1: guidata esclusivamente da Jackie Stewart nel 1971 e nel 1972, conquistò 8 GP (su 17 disputati) e regalò alla scuderia britannica il suo unico Mondiale Costruttori e il primo titolo Piloti. Scopriamo insieme la sua storia.

Tyrrell 003: la storia

La Tyrrell 003 – progettata per prendere parte al Mondiale F1 1971 – non è altro che un’evoluzione della 001 (la prima monoposto di sempre del team inglese) caratterizzata da un frontale rivisto, dal passo più lungo e dal telaio più stretto.

Dotata di un motore 3.0 V8 Ford Cosworth, viene affidata solo allo scozzese Jackie Stewart (anche se va detto che la 002 guidata dal compagno di squadra, il francese François Cevert, è diversa solo nella zona della pedaliera).

Il debutto

La Tyrrell 003 debutta ufficialmente il 18 aprile 1971 nel GP di Spagna, seconda tappa del Mondiale F1: Stewart sorprende tutti con una vittoria (la prima di sempre per il team di Sua Maestà) e si ripete il 23 maggio a Monte Carlo con pole, successo e giro veloce (il primo di sempre per la Tyrrell).

Estate vincente

Il 4 luglio Stewart porta a casa pole e vittoria in una corsa che vede il primo podio in carriera di Cevert e due settimane dopo in Gran Bretagna il pilota britannico sale nuovamente sul gradino più alto del podio.

Memorabile il mese di agosto: l’1 la Tyrrell 003 conquista la pole position e il successo e il 15 in Austria perde una ruota, costringe Stewart al ritiro ma consente comunque al driver scozzese di aggiudicarsi il secondo titolo iridato in carriera grazie al ritiro del rivale Jacky Ickx.

Il Mondiale Costruttori e il finale di stagione

Il 5 settembre 1971 al GP d’Italia (gara vinta da Gethin con un solo centesimo di secondo di vantaggio su Peterson) la Tyrrell vince il primo e unico Mondiale F1 Costruttori della sua storia grazie alla terza piazza di Cevert.

La stagione per la 003 termina in Nord America con pole position e vittoria in Canada e con pole negli USA (Gran Premio conquistato da Cevert).

Il 1972

Il Mondiale F1 1972 si apre come si era chiuso il campionato 1971: con Stewart al volante della Tyrrell 003 e con Cevert sulla 002.

Stewart trionfa il 23 gennaio in Argentina, ottiene la pole in Sudafrica a inizio marzo e conquista regala alla monoposto britannica l’ottavo e ultimo trionfo in Francia il 2 luglio.

L’ultima apparizione della Tyrrell 003 risale al GP di Germania del 30 luglio: incidente a un giro dalla fine ma comunque classificata 11°.