Auto d'epoca

Citroën: auto d’epoca certificate

Le auto d’epoca Citroën sono ora certificate: la Commissione Tecnica - Albo d’Oro istituita recentemente dal RIASC è diventata pienamente operativa

Le auto d’epoca Citroën sono ora certificate: la Commissione Tecnica – Albo d’Oro istituita recentemente dal RIASC (Registro Italiano Auto Storiche Citroën) è infatti diventata pienamente operativa.

Qursto significa che tutte le vetture storiche del Double Chevron che ottengono dalla Commissione Tecnica (organismo che ha il compito di certificare, dopo attento esame dei suoi commissari, la conformità delle vetture della Marca con almeno vent’anni di anzianità di servizio e appartenenti a soci regolarmente iscritti al Registro) la votazione di almeno 80 punti hanno diritto alla Targa Oro RIASC.

In occasione della prima sessione di omologazione della Commissione Tecnica RIASC – tenutasi il mese scorso presso la sede di Citroën Italia – quattro modelli su quattro della Casa francese hanno conquistato l’ambita Targa Oro ottenendo punteggi compresi tra 95 e 98 punti: due SM (una del 1971 e una del 1972), una CX 25 GTi Turbo del 1986 e una XM V6 del 1990.

Al RIASC (Registro Italiano Auto Storiche Citroën) aderiscono sette Club: Club 2CV e Derivate Italia, Club Italia Bicilindriche Citroën, Club GS Italia, CX Club Italia, Club IDéeSse, SM Club Italia e eXtreMe XM Club Italia.