Auto d'epoca

Facel Vega Excellence (1958): lusso alla francese

La Facel Vega Excellence è l’unica ammiraglia realizzata dalla Casa francese

Facel Vega Excellence

La Facel Vega Excellence è l’unica ammiraglia realizzata dalla Casa francese, specializzata in sportive di lusso.

Una berlinona prodotta in soli 156 esemplari impossibile da trovare a meno di 200.000 euro.

Facel Vega Excellence (1958): le caratteristiche principali

La Facel Vega Excellence – presentata al Salone di Parigi del 1956 ma commercializzata solo nel 1958 – è un’ingombrante ammiraglia (lunghezza di oltre 5,20 metri) realizzata sullo stesso pianale allungato della FVS.

L’unica vettura della Casa francese dotata di porte posteriori colpisce per il design americaneggiante, per le originali portiere posteriori ad apertura controvento e per l’assenza del montante centrale. Senza dimenticare l’abitacolo, non molto spazioso ma rifinito in modo impeccabile.

La prima serie della Facel Vega Excellence – nota con la sigla EX – è quella più interessante dal punto di vista storico ma è stata prodotta in soli undici esemplari. La seconda – chiamata EX1 – è quella più comune (137 esemplari prodotti) e può vantare i freni a disco anteriori mentre la terza (la EX2 del 1961, prodotta in soli 8 esemplari) offre un design più sobrio grazie alle pinne posteriori meno pronunciate.

Facel Vega Excellence (1958): la tecnica

La Facel Vega Excellence prima serie – la EX – ospita sotto il cofano un raffinato motore 6.4 V8 Hemi Chrysler da 367 CV. Pochi mesi dopo, in seguito all’interruzione della produzione di questo propulsore, si passa per la versione EX1 ad un 5.9 V8 (sempre Chrysler) mentre la EX2 del 1961 monta un 6.3 V8 – sempre Chrysler – da 394 CV.

Facel Vega Excellence (1958): le quotazioni

La Facel Vega Excellence da nuova costava tantissimo (e questo spiega il suo flop commerciale) e oggi è impossibile trovarla a meno di 200.000 euro. Le migliori sono le prime undici dotate del motore Hemi.