Auto d'epoca

Mercedes classe E S.W. (2003): le 320 e le 350 a benzina pre-restyling

Le classe E S.W. prodotte tra il 2003 e il 2006 non sono tra le Mercedes più affidabili ma con esemplari 320 e 350 V6 a benzina ben tenuti si possono fare buoni affari

La terza generazione pre-restyling della Mercedes classe E S.W. (quella prodotta tra il 2003 e il 2006) non è famosa per l’affidabilità: molti proprietari dell’elegante station wagon della Stella si sono spesso ritrovati con problemi di natura elettronica.

Oggi analizzeremo le versioni 320 e 350 V6 a benzina della familiare di Stoccarda: le varianti 4Matic a trazione integrale si trovano facilmente a circa 5.000 euro ma quelle a trazione posteriore danno meno problemi e hanno più possibilità di diventare auto d’epoca.

Mercedes classe E S.W. (2003): le caratteristiche principali delle versioni 320 e 350 a benzina pre-restyling

La Mercedes classe E S.W. S211 320 vede la luce nel 2003: la variante station wagon dell’ammiraglia tedesca – disponibile a trazione posteriore o integrale – conquista subito gli automobilisti che cercano una familiare elegante e spaziosa (un mare di centimetri a disposizione dei passeggeri e dei bagagli) ma delude molti fan del marchio, che oggi la considerano una delle auto meno riuscite della Stella.

Il motivo principale riguarda l’affidabilità: contrariamente alle precedenti classe E (delle indistruttibili macinatrici di chilometri) questa manifesta numerosi problemi dovuti alla fragilità dell’impianto elettronico, del cambio automatico e della trazione integrale. Senza dimenticare le finiture: se è vero che gli accoppiamenti esterni dei pannelli della carrozzeria rasentano (come sempre quando si parla di Mercedes) la perfezione è altrettanto vero che la plancia presenta alcune imprecisioni negli assemblaggi intollerabili per clienti abituati a ben altri livelli di qualità.

La Mercedes E 320 S.W. – ingombrante (4,85 metri di lunghezza) e non molto divertente nelle curve – viene rimpiazzata nel 2005 dalla più potente 350. Nel 2006 arriva un restyling che porta miglioramenti estetici e – soprattutto – tecnici: ma questa è un’altra storia…

Mercedes classe E S.W. (2003): la tecnica delle 320 e 350 a benzina

La Mercedes classe E S.W. 320 debutta nel 2003 con un motore 3.2 V6 a benzina: un propulsore povero di cavalli (224), non molto scattante, un po’ rumorosetto a freddo e con una cilindrata elevata che non aiuta a risparmiare sull’assicurazione RC Auto. Non mancano, però, due lati positivi: una grande quantità di coppia (315 Nm) ben distribuita anche ai bassi regimi e consumi onesti.

Nel 2005 la versione 320 viene sostituita dalla 350, dotata di un 3.5 V6 da 272 CV e 350 Nm di coppia. Le varianti pre-restyling dotate di questo propulsore sono però introvabili.

Mercedes classe E S.W. (2003): le quotazioni delle 320 e 350 a benzina

Sul mercato dell’usato è facile trovare esemplari ben tenuti (quindi con quasi tutti i problemi di affidabilità risolti) della terza generazione della Mercedes classe E S.W. 320 a circa 5.000 euro. Si tratta però di esemplari a trazione integrale (più fragili di quelli a trazione posteriore) nell’allestimento più lussuoso Avantgarde (quindi con più accessori a rischio rottura). Meglio puntare sulle varianti Elegance a trazione posteriore, destinate a diventare auto d’epoca.