Usato

Abarth 595 (2015): pregi e difetti della citycar sportiva torinese

Pregi e difetti della Abarth 595 del 2015, la versione “base” della 500 preparata dallo Scorpione

La Abarth 595 del 2015 è la versione “base” della Fiat 500 preparata dallo Scorpione: una citycar sportiva che oggi si trova facilmente usata a meno di 10.000 euro. Scopriamo insieme i suoi pregi e difetti.

Abarth 595

I pregi della Abarth 595 del 2015

Finitura

Alti e bassi: dentro si presenta bene mentre fuori si notano alcune imprecisioni negli assemblaggi dei pannelli della carrozzeria.

Capacità bagagliaio

Il vano di 185 litri è troppo piccolo per soddisfare le esigenze di una coppia. Va detto, però, che ci sono molte rivali che se la cavano peggio…

Posto guida

Sedile avvolgente e comandi ergonomici. Peccato per la posizione di seduta un po’ troppo rialzata e per il volante non verticale.

Climatizzazione

Impianto potente e pulsanti ben posizionati.

Sterzo

La Abarth 595 monta un comando sensibile e diretto: uno degli elementi più riusciti della vettura.

Prestazioni

Notevoli: 205 km/h di velocità massima e 7,9 secondi per accelerare da 0 a 100 chilometri orari.

Dotazione di sicurezza

Completa: airbag frontali, laterali, a tendina e per le ginocchia del guidatore, controlli di stabilità e trazione e hill holder.

Visibilità

Sbagliare un parcheggio con una Abarth 595 è impossibile: stiamo parlando di un’auto lunga meno di 3,70 metri.

Freni

Efficaci e raramente soggetti ad affaticamento. Se la cavano egregiamente anche in pista.

Tenuta di strada

Agile nelle curve, incollata all’asfalto e rassicurante quando si esagera: un ottimo mezzo per i giovani automobilisti che vogliono iniziare a divertirsi.

Prezzo

Da nuova nel 2015 la Abarth 595 “base” costava relativamente poco (18.850 euro). Oggi si trova facilmente a 9.900 euro: poco più di una Dacia Sandero 1.0 Lauréate appena uscita dal concessionario.

Tenuta del valore

Tutte le Abarth 595 sono richieste sul mercato dell’usato e hanno oltretutto un futuro assicurato come auto d’epoca.

Abarth 595 scarico

I difetti della Abarth 595 del 2015

Abitabilità

I passeggeri posteriori hanno parecchio spazio a disposizione per la testa mentre latitano i centimetri per le spalle e per le gambe.

Dotazione di serie

La Abarth 595 “base” era povera: autoradio Bluetooth CD MP3 USB, cerchi in lega e climatizzatore.

Sospensioni

È giusto che siano rigide (stiamo d’altronde parlando di una citycar sportiva) ma una risposta leggermente meno secca sulle buche non avrebbe tolto nulla al piacere di guida.

Rumorosità

Sound gratificante nell’uso sportivo ma fastidioso nella guida di tutti i giorni.

Motore

Il 1.4 Turbo T-Jet Euro 6 a benzina della Abarth 595 “base” è povero di cavalli (140) e di coppia (206 Nm) e non brilla alla voce elasticità. Chi è abituato alle versioni più potenti del “cinquino” dello Scorpione può ritrovarsi insoddisfatto.

Cambio

La trasmissione manuale ha solo cinque marce e una leva che tende ad impuntarsi quando si guida in modo allegro.

Consumo

La Abarth 595 beve parecchio (anche per colpa del cambio a cinque marce): 15,4 km/l dichiarati.

Garanzie

La copertura globale è scaduta nel 2017. Quella sulla corrosione terminerà nel 2018 (dipende dal mese di immatricolazione) mentre quella sulla verniciatura nel 2023.

Scopri tutto il listino Abarth.