Usato

Top Five Usato: piccole cinque porte a benzina, quale scegliere

Cinque proposte del 2014 a confronto: vince la Peugeot 208

Le piccole cinque porte a benzina sono la soluzione migliore per chi cerca un’auto usata versatile ed economica da gestire. Nella “top five” di questo mese – vinta dalla Peugeot 208 – abbiamo analizzato cinque proposte molto valide del 2014 con quotazioni inferiori a 11.000 euro.

La “segmento B” francese ha superato quattro rivali molto agguerrite: la statunitense Ford Fiesta, la giapponese Honda Jazz, la nostra Lancia Ypsilon e la tedesca Opel Corsa. Scopriamo insieme la classifica, che prende in considerazione modelli con potenze comprese tra 80 e 90 CV.

1° Peugeot 208 1.2 5p. Access   68 punti

La Peugeot 208 1.2 5p. Access è una piccola francese a cinque porte che si trova facilmente a 8.800 euro.

L’abitacolo offre tanto spazio alle gambe dei passeggeri posteriori mentre ci sono pochi centimetri a disposizione nella zona della testa.

2° Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir Silver  67 punti

La Lancia Ypsilon 0.9 TwinAir Silver presenta numerosi alti e bassi. Piccola fuori (3,84 metri di lunghezza) ma anche dentro (solo quattro posti, poco spazio per le spalle e le gambe dei passeggeri posteriori e un bagagliaio mignon), ha finiture migliorabili.

Divertente da guidare (merito di un motore turbo bicilindrico dalla cilindrata contenuta rumorosetto ma pronto ai bassi regimi, ricco di coppia, vivace – 11,9 secondi sullo “0-100” – e poco assetato di carburante: 23,8 km/l dichiarati), costava parecchio da nuova. Oggi è introvabile (più facile rintracciare le Elefantino) e le sue quotazioni sfiorano gli 11.000 euro.

3° Honda Jazz 1.2 S       65 punti

La Honda Jazz 1.2 S è una piccola versatile (il bagagliaio è gigantesco) e affidabile che offre tanto spazio alla testa dei passeggeri più alti. Le quotazioni recitano 8.200 euro ma non è facile da trovare visto che la maggioranza dei clienti ha optato per le più ricche versioni Trend.

Dotata di un motore potente (90 CV) e silenzioso ma anche poco grintoso ai bassi regimi e con consumi migliorabili, presenta qualche imprecisione negli assemblaggi dei pannelli della carrozzeria e ha una dotazione di sicurezza povera: mancano infatti l’airbag per le ginocchia del guidatore e i controlli di stabilità e trazione.

4° Opel Corsa 1.2 5p. Ecotec    64 punti

La Opel Corsa 1.2 5p. Ecotec è perfetta per chi ha un budget ridotto: da nuova costava poco e anche oggi bastano 6.700 euro per acquistarla.

Poco agile nelle curve per via del peso eccessivo e delle dimensioni esterne ingombranti (quattro metri di lunghezza), ospita sotto il cofano un motore non particolarmente dotato alla voce “consumi”.

5° Ford Fiesta 1.0 5p.      61 punti

Il principale difetto della Ford Fiesta 1.0 5p. (facile da trovare a 7.500 euro) è il motore: un propulsore povero di cavalli (80) e di coppia (105 Nm) poco reattivo di bassi regimi, rumoroso e carente di brio (“0-100” in 14,9 secondi). Questo spiega il recente abbandono di questa unità da parte della Casa dell’Ovale Blu, che ha deciso di tornare ad adottare il più valido 1.2 da 82 CV.

In compenso la piccola statunitense – una vettura valida nonostante l’ultimo posto in classifica, come dimostra il voto sufficiente ottenuto in pagella – è molto sicura. La dotazione comprende – tra le altre cose – l’airbag per le ginocchia del guidatore e i controlli di stabilità e trazione.

PanoramautoTV / News

Lancia Ypsilon Mya

La gamma della piccola urban chic torinese si allarga

Rally

Rally – Peugeot 208 al CIR 2017: T16 per Andreucci, R2 per Pollara

Il Leone a caccia del decimo "scudetto"

Area di servizio

Lancia Ypsilon: la tecnologia sigla per sigla

Cosa significano le sigle che identificano gli accessori tecnologici della Lancia Ypsilon

Piccole

Lancia Ypsilon Mya

Lancia Ypsilon ELLE: l’eleganza di essere Donna

Lancia Ypsilon Unyca

Top Five Usato: citycar e piccole Euro 5 a benzina, quale scegliere

Honda Jazz Hybrid, la nostra prova della compatta giapponese dall’anima ecologica