Usato

Land Rover Range Rover Evoque 2.2 SD4 5p. (2013): pregi e difetti della SUV britannica

Pregi e difetti della Land Rover Range Rover Evoque 2.2 SD4 5p. del 2013: la SUV più trendy e più sexy di sempre

Il segreto del successo della Land Rover Range Rover Evoque? Il design, senza dubbio. La SUV britannica è una delle auto più sexy e più trendy mai realizzate ma è anche un mezzo valido? Per scoprirlo abbiamo analizzato la variante 2.2 SD4 5p. del 2013 nel ricchissimo allestimento Prestige, facile da trovare a meno di 25.000 euro. Scopriamo insieme i pregi e i difetti della “fashion crossover” britannica.

Land Rover Range Rover Evoque tre quarti posteriore

I pregi della Land Rover Range Rover Evoque 2.2 SD4 5p. del 2013

Finitura

Tanta qualità a bordo: materiali ottimi e assemblaggi impeccabili. Fuori, invece, si nota qualche imprecisione di troppo negli accoppiamenti tra i pannelli della carrozzeria…

Dotazione di serie

L’allestimento più lussuoso Prestige è perfetto per chi vuole il massimo: autoradio Bluetooth CD Mp3 USB, cerchi in lega, climatizzatore, cruise control, fari allo xeno, fendinebbia, filtro antiparticolato, interni in pelle, retrovisori ripiegabili elettricamente con memoria, sensore pioggia, sensori di parcheggio posteriori e tappetini premium.

Capacità bagagliaio

Il vano è molto capiente in configurazione a cinque posti (575 litri) ma poco sfruttabile quando si abbattono i sedili posteriori (1.445 litri) per via delle dimensioni esterne contenute (solo 4,36 metri di lunghezza).

Posto guida

Sedile comodo e tanta qualità percepibile in ogni dettaglio. Senza dimenticare la posizione di seduta rialzata che consente di dominare il traffico.

Climatizzazione

Impianto potente, comandi posizionati un po’ troppo in basso.

Motore

Il 2.2 turbodiesel SD4 Euro 5 della Land Rover Range Rover Evoque 5p. ha una cilindrata elevata che non aiuta chi vuole risparmiare sull’assicurazione RC Auto ma risponde con una buona dotazione di cavalli (190) e di coppia (420 Nm). Nonostante questi numeri, però, si tratta di un propulsore più elastico che vivace.

Cambio

La trasmissione manuale a sei marce è adeguata al tipo di vettura: leva un po’ duretta (ma niente di preoccupante) e prima marcia corta utile per il fuoristrada.

Sterzo

Un comando automobilistico (preciso quanto basta) per un’auto che se la cava egregiamente anche nell’off-road.

Dotazione di sicurezza

C’è tutto quello che serve: airbag frontali, laterali e a tendina, attacchi Isofix, controlli di stabilità e trazione, controllo velocità in discesa e hill holder. Da non sottovalutare, inoltre, le cinque stelle ottenute nei crash test Euro NCAP.

Visibilità

La Land Rover Range Rover Evoque 5p. è una SUV facile da parcheggiare (nonostante un lunotto posteriore molto piccolo): merito degli ingombri esterni non esagerati e dei sensori di serie.

Freni

Senza infamia e senza lode.

Tenuta di strada

La Land Rover Range Rover Evoque 5p. è una SUV agile nelle curve. Potrebbe essere persino divertente se solo il motore avesse un’erogazione più cattiva…

Prezzo

Da nuova nel 2013 la Land Rover Range Rover Evoque 2.2 SD4 5p. Prestige era cara (ma come tutte le SUV premium): 48.910 euro. Oggi si trova facilmente a 24.900 euro: poco meno di una Subaru XV 2.0d “base” appena uscita dal concessionario.

Consumo

In linea con la concorrenza: 17,5 km/l. A velocità costante se la cava molto bene mentre la prima marcia corta non aiuta chi guida spesso in città.

Land Rover Range Rover Evoque interni

I difetti della Land Rover Range Rover Evoque 2.2 SD4 5p. del 2013

Abitabilità

I passeggeri posteriori della Land Rover Range Rover Evoque 5p. hanno poco spazio a disposizione per la testa e le gambe ma il divano accoglie abbastanza comodamente tre persone in larghezza.

Sospensioni

Gli ammortizzatori rispondono in maniera un po’ troppo brusca sulle strade dissestate.

Rumorosità

Marcata a freddo. Buona in tutte le altre situazioni.

Prestazioni

La Land Rover Range Rover Evoque 5p. non è così briosa come si potrebbe immaginare osservando le sue linee: i 190 CV offerti dal motore 2.2 SD4 sembrano molti meno alla guida. I dati dichiarati? 200 km/h di velocità massima e 10 secondi netti per accelerare da 0 a 100 chilometri orari.

Tenuta del valore

Penalizzata da due elementi da non sottovalutare, specialmente di questi tempi: il motore diesel Euro 5 (già soggetto a blocchi del traffico in alcune città) e l’allestimento troppo ricco (il pubblico potrebbe preferire varianti meno costose).

Garanzie

La copertura globale è terminata nel 2016 mentre la protezione sulla corrosione scadrà nel 2019.

Scopri tutto il listino Land Rover.