Info Utili

Dieselgate: i consigli di Volkswagen per…

Possedete una Volkswagen coinvolta nel dieselgate? La Casa tedesca ha pubblicato sul proprio sito una serie di consigli utili

Volkswagen dieselgate

Possedete una Volkswagen coinvolta nel dieselgate (cioè dotata di motori diesel appartenenti alla famiglia EA189)? La Casa di Wolfsburg ha pubblicato sul proprio sito una serie di consigli utili per i proprietari di vetture dotate di propulsori che hanno mostrato discrepanze relative alle emissioni di NOx (ossidi di azoto).

Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere sulle Volkswagen coinvolte nel dieselgate.

Dove bisogna controllare se la propria Volkswagen è coinvolta nel dieselgate?

Per controllare se la propria Volkswagen è coinvolta nel dieselgate bisogna collegarsi al sito ufficiale della Casa tedesca e inserire nell’apposito form il codice telaio.

Dove si trova il codice telaio delle auto Volkswagen?

Il codice telaio delle auto Volkswagen (codice alfanumerico univoco, composto da 17 caratteri) si trova sulla carta di circolazione o sulla parte inferiore del parabrezza.

Bisogna portare subito in officina la propria Volkswagen coinvolta nel dieselgate?

No. Tutte le vetture Volkswagen coinvolte nel dieselgate sono tecnicamente sicure e adatte alla circolazione su strada.

Cosa bisogna fare se la propria Volkswagen è coinvolta nel dieselgate?

Aspettare di essere contattati o, per maggiori informazioni, chiamare il numero verde 800 865 579.

Il richiamo Volkswagen sul dieselgate comporta qualche costo per i clienti?

Nessuno. Volkswagen si assume la piena responsabilità e si farà carico dei costi per tutte le misure necessarie.

Dove si può effettuare l’intervento di manutenzione service riguardante le emissioni di NOx?

Presso tutta la rete di assistenza Volkswagen.

Quali interventi di manutenzione service vengono effettuati per risolvere l’anomalia sulle emissioni di NOx?

L’intervento sul motore 1.6 TDI EA189 dura meno di un’ora e prevede un aggiornamento software e l’installazione di uno stabilizzatore di flusso subito davanti al misuratore di massa d’aria (una retina che stabilizza il vortice d’aria che ha il compito di migliorare la precisione del misuratore di massa d’aria).

L’intervento sul motore 2.0 TDI EA189 dura circa mezz’ora e prevede un aggiornamento software.

Cosa devono fare i clienti che acquistano una Volkswagen usata coinvolta nel dieselgate e non ancora richiamata?

Rivolgersi alla rete Volkswagen.