Accessori

EasyPark, a Verona arriva la funzione Find & Park che agevola il parcheggio

È l’unica tecnologia realmente capace di prevedere la disponibilità di parcheggi liberi sulle strisce blu.

Find & Park- 3

Parcheggiare sulle strisce blu da oggi sarà più facile. Sbarca infatti a Verona – ma nel corso dell’anno arriverà anche nelle altre città italiane – la nuova funzione Find & Park dell’app EasyPark che utilizzando big data, analisi predittiva e machine learning riduce fino al 50% il tempo per trovare il parcheggio in città, diminuendo non solo lo stress per gli automobilisti, ma anche il traffico e l’inquinamento cittadini.
Aggregando enormi volumi di dati sulle soste, Find & Park crea una mappa di probabilità di parcheggio nelle varie aree cittadine, in ogni momento della giornata. La funzione guida gli utenti verso la loro destinazione, lungo le strade dove è più probabile trovare parcheggio, bilanciando costantemente il tempo in auto e la distanza a piedi. Con la funzione Find & Park, l’app EasyPark si conferma come l’unica sul mercato a permettere una parking experience completa e facilmente fruibile, che supporta gli automobilisti nella ricerca di un parcheggio e poi, una volta arrivati a destinazione, consente di iniziare e terminare la sosta comodamente dal proprio smartphone.
I sondaggi svolti dall’istituto di ricerca YouGov – commissionato da EasyPark – affermano che l’83% degli automobilisti si sentono stressati e frustrati quando cercano un parcheggio. Il 40% delle persone perde dai 6 ai 10 minuti per trovarlo e per il 9% i minuti persi si attestano dai 16 ai 20. Le stime indicano che l’automobilista medio spreca più di 2.500 ore della sua vita alla ricerca di un posto disponibile nelle trafficate vie cittadine. Find & Park rappresenta la concreta risposta a chi ogni giorno si confronta con questi problemi e garantisce al tempo stesso benefici a tutti i cittadini, contribuendo a ridurre l’inquinamento causato dal traffico delle automobili in cerca di un parcheggio disponibile.