Accessori

Glyboard Corse: l’hoverboard targato Lamborghini

Dotato di una batteria agli ioni di litio da 4.3 Ah, ricaricabile in 3,5 ore e con un’autonomia fino a 15 km

In partnership con il marchio TwoDots, Lamborghini presenta Glyboard Corse, il nuovo hoverboard ispirato alle supercar di Sant’Agata Bolognese.

Con i cerchi in alluminio e le celle esagonali del motivo delle pedane, si contraddistingue per il suo stile avveniristico e l’attenzione ai dettagli.

Glyboard Corse è dotato anche di parafanghi in alluminio e pneumatici in gomma piena da 8,5 pollici, ed è spinto da un doppio motore da 400 W e raggiunge i 15 km/h. Grazie alla funzione di bilanciamento automatico, è in grado di mantenere l’equilibrio al meglio, permettendo di divertirsi in sicurezza.

Anche le cromature dei colori simboleggiano il design automobilistico, evidenziato anche dalle luci LED frontali e posteriori. Le tonalità disponibili sono l’arancione e il giallo con cerchi neri e dado di serraggio nero, o in nero con cerchi neri e dado di serraggio rosso.

E inoltre il Glyboard Corse è dotato di speaker Bluetooth che si collega allo smartphone per ascoltare la musica e che può anche emettere l’accattivante e potente rombo Lamborghini.
Scaricando l’app con computer di bordo “Glyboard Corse”, dal tasto mode si può poi scegliere la modalità di guida tra Strada (beginner), Sport (normal) e Corsa (advanced).

Il computer di bordo mostra il tachimetro e la carica residua, mentre dalle impostazioni è possibile modificare la velocità massima, il force feedback e la sensibilità dello sterzo.
Inoltre, dopo aver effettuato la registrazione, è possibile aggiungere gli amici e partecipare a sfide online.

Glyboard Corse è dotato di una batteria agli ioni di litio da 4.3 Ah, ricaricabile in 3,5 ore, che offre un’autonomia fino a 15 km. La portata massima è di 120 kg.