Accessori

Mazda MZD Connect: novità Android Auto e Apple Car Play

La Casa giapponese aggiorna il sistema di infotainment della sua gamma offrendo più possibilità di connettività

Mazda annuncia novità tecnologiche per la sua gamma. A partire dal prossimo 6 di agosto il sistema di infotainment MZD Connect potrà contare su nuove funzioni di compatibilità di Apple Car Play e Android Auto.

Nello specifico, grazie ad un aggiornamento del sistema operativo, sarà possibile sincronizzare la piattaforma multimediale con dispositivi Apple e Android (sia smartphone che tablet), ampliando le possibilità di comunicazione e accendo, ad esempio, ai messaggi attraverso lo schermo del sistema.

Sia i passeggeri che il guidatore avranno accesso a Siri o Google Voice per i comandi vocali, mentre il navigatore disporrà di aggiornamenti continui per le mappe e i punti di interesse, oltre alle funzioni addizionali “Route Sent To Car” e “Last 1 Mile”.

Apple Car Play funzionerà tramite collegamento USB e si gestirà attraverso la rotella HMI Commander o attraverso il display, mentre Android Auto funzionerà solo attraverso il comando manuale.

Questo aggiornamento del sistema operativo di Mazda sarà disponibile di serie o in optional a seconda degli allestimenti. Lo schermo del MZD Connect è da 7 pollici e il sistema può essere controllato attraverso il sistema touch, i comandi vocali o l’HMI Commander, con visuale a due o tre dimensioni.

Foto

Mazda MX-5

La quarta generazione della spider giapponese