Auto Donna

Con Opel Nici Walde stabilisce il nuovo record sulle 24 ore con una velomobile

1.088 km percorsi in 24 ore sul circuito del Centro Prove Opel di Rodgau-Dudenhofen

Alle 10,28 dello scorso 29 luglio Nici Walde è scesa dalla velomobile al Centro Prove Opel di Rodgau-Dudenhofen, esausta ma felice. Nella sessione durata 24 ore ha percorso esattamente 1.088 chilometri con la sua bicicletta totalmente carenata e ha stabilito il nuovo record mondiale femminile su HPV (veicoli a trazione umana).

Nessun altra donna ha mai percorso una distanza superiore grazie esclusivamente alla propria forza fisica in questo periodo di tempo. Nici aveva battuto il precedente record mondiale femminile di 1.012 chilometri in poco meno di 22 ore.

Nico Walde ha dichiarato al traguardo:

“Non so neppure che cosa pensare. Battere il record mondiale femminile sulle 24 ore era il mio obiettivo. Peccato che abbia piovuto, le condizioni meteorologiche mi hanno impedito di ottenere un risultato migliore. Ma so una cosa: questo fantastico risultato non sarebbe stato possibile senza #opel e il suo grande sostegno”.

Johan Willems, Vice President Communications di Opel si è congratulato con l’atleta:

“Quello che Dici Walde ha fatto ieri e oggi va oltre lo straordinario. Questo risultato è fantastico. Noi di Opel abbiamo fatto del nostro meglio per sostenere un’atleta così ambiziosa ed eccezionale. Eravamo abbastanza certi che ce l’avrebbe fatta. Abbiamo incoraggiato Nici senza fermarci un solo istante, come spiega chiaramente il nostro slogan #WeBelieve”.

Accanto al suo team, numerosi dipendenti Opel e tifosi hanno sostenuto l’atleta nella sua impresa. Il bobbista che ha vinto di più alle Olimpiadi invernali, André Lange e il due volte campione olimpico nel quattro di coppia, il canottiere Karl Schulze, hanno tenuto le dita incrociate per Nici Walde. Anche il testimonial del marchio Opel e il vincitore della 24 ore di Le Mans e del Nürburgring Joachim “Jockel” Winkelhock era presente.