LifeStyle

Design Week 2018: al Fuorisalone Hyundai porta Kite e Kona Electric

A tutto elettrico: il marchio coreano punta sull'energia alternativa, con l'anteprima nazionale del suo B-SUV elettrico e... una dune buggy tutta da vedere

di Claudio Mastroianni -
Hyundai-Kite-Fuorisalone-2018

Cosa c’è di più in tema con la Milano Design Week di un concept costruito in collaborazione con lo IED di Torino?

È quello che deve aver pensato – correttamente – Hyundai, che al Fuorisalone 2018 ha presentato la Hyundai KITE, concept di dune buggy realizzato dagli studenti del master in Trasportation Design dell’Istituto Europeo di Design, su supervisione del Centro Stile Europeo del marchio.

Nessuna portiera, nessun tetto e neppure i finestrini: il KITE è un esercizio di stile che parte da dune buggy a due posti si trasforma in moto d’acqua monoposto. Una sfida – ci ha raccontato il designer Hyundai Nicola Danza – che i ragazzi dello IED hanno affrontato con entusiasmo, velocità e preparazione, stupendo per professionalità.

La Hyundai KITE è elettrica, andando così ad abbracciare il tema che il marchio coreano ha presentato alla Design Week 2018, in uno spazio/installazione chiamato “Energy Zone by Hyundai”.

Hyundai-Kona-EV-Fuorisalone-2018

Insieme alla KITE, Hyundai ha portato a Milano – in anteprima nazionale – anche la Kona. In versione Electric, ovviamente.

Già vista al Salone di Ginevra, la Hyundai Kona Electric fa il suo debutto italiano confermando il suo posizionamento come primo B-SUV 100% elettrico a esordire in Europa.

Con un motore in grado di sviluppare 204CV, e raggiungere uno 0-100 in 7,6 secondi, la Kona Electric promette una autonomia di 482 Km.