Moto Anteprime

Ducati Monster 1200 25° Anniversario

Il Monster più prezioso ed esclusivo di sempre per festeggiare i 25 anni di storia dell’iconica naked Ducati

di Francesco Irace -

Per celebrare i 25 anni di storia del Monster, moto decisamente più iconica del marchio di Borgo Panigale nonché mezzo che ha dato vita a un vero e proprio segmento di mercato, Ducati ha deciso di realizzare una versione speciale del nuovo Monster 1200 chiamato 25° anniversario. Sarà prodotto in soli 500 esemplari numerati e sarà disponibile a partire da settembre in Europa, da ottobre in Giappone, da novembre negli Stati Uniti e da dicembre in Australia ma è già possibile ordinarlo presso tutti i Ducati Store.

Parti speciali, alluminio e carbonio

È caratterizzato da una livrea tricolore dedicata che caratterizza cupolino, serbatoio e coprisella passeggero, ispirata al Monster S4RS Testastretta Tricolore del 2008. Sulla sella è ricamato il logo dei 25 anni, mentre il telaio e i cerchi Marchesini forgiati sono di color oro. Ci sono tanti particolari ricavati dal pieno come gli specchietti, i tappi telaio, i contrappesi del manubrio e il tappo del serbatoio, quest’ultimo fornito a corredo. Sempre in alluminio sono poi le leve freno e frizione snodate e il portatarga, mentre sono realizzati in fibra di carbonio i parafanghi anteriore e posteriore, la cover blocco chiave e il paracalore dello scarico. Il Monster 1200 25°Anniversario viene fornito con un telo coprimoto a corredo, impreziosito dalla grafica che caratterizza questa serie speciale.

Monster 1200 25 Anniversario_2_UC66338_Mid

Ciclistica e motore

Dal punto di vista della ciclistica il nuovo Ducati Monster 1200 25° Anniversario vanta un telaio a traliccio in tubi d’acciaio e il forcellone monobraccio in alluminio abbinati a una forcella completamente regolabile Öhlins con steli da 48 mm di diametro e a un ammortizzatore posteriore Öhlins anch’esso completamente regolabile e all’ammortizzatore di sterzo. L’impianto frenante prevede due dischi Brembo da 330 mm di diametro accoppiati a pinze monoblocco Brembo M50 davanti e un disco da 245 mm di diametro con pinza Brembo dietro. Il motore è invece l’ultima evoluzione del Testastretta 11° DS in grado di erogare 147 CV a 9.250 giri/minuto e una coppia massima di 124 Nm a 7.750 giri/minuto (con lunghi intervalli di manutenzione).

Elettronica e sicurezza

Il ricco pacchetto elettronico, integrato con i tre differenti Riding Mode (Sport, Touring e Urban), comprende l’Inertial Measurement Unit (IMU), che fornisce le informazioni ai sistemi Cornering ABS Bosch e Ducati Wheelie Control (DWC). Completano il pacchetto i sistemi Ducati Traction Control (DTC) e Ducati Quick Shift Up and Down (DQS) per cambiate rapide senza l’utilizzo della frizione.

DU 2018-06-15 MONSTER 25
Credits: DU 2018-06-15 MONSTER 25