Moto Anteprime

Honda Super Cub C125, da settembre in Italia

Ruote alte e telaio robusto. Tanta sostanza e un motore da 125 cc. Arriva sul mercato a settembre

di Francesco Irace -

Arriva sul mercato italiano l’Honda Super Cub, uno dei veicoli a motore più famosi al mondo, caratterizzato da un design esclusivo e da una personalità senza tempo. È dotato di un motore da 125 cc, di un robusto telaio, di luci a LED e ruote alte, e si preannuncia il compagno ideale per gli spostamenti urbani.

Sono passati 60 anni da quando il primo esemplare di Super Cub (C100) fu lanciato sul mercato in occasione del 10° anniversario di Honda e nel 2017 è stato realizzato il 100 milionesimo pezzo. È venduto in oltre 160 paesi e ancora oggi, il modello più recente, il Super Cub C110, è disponibile in Giappone, dove è popolare tra gli utenti professionali, ad esempio i postini giapponesi, e in Asia sudorientale, dove è apprezzato come mezzo di trasporto privato.

L'evoluzione di uno scooter di enorme successo

L’ultima evoluzione di uno scooter di enorme successo si presenta, dunque, sul mercato italiano con un design immediatamente riconoscibile. Lo scheletro è un telaio in acciaio, le ruote sono da 17”, l’impianto frenante è dotato di ABS e le luci full-LED apportano un tocco moderno insieme alla Smart-Key. Davanti c’è una forcella telescopica con steli da 26 mm, dietro due ammortizzatori tradizionali.

Il motore è un monocilindrico da 125 cc capace di erogare una potenza massima di 9,7 CV e 10,4 Nm. Il cambio è a 5 velocità, come da tradizione, e la frizione è automatica centrifuga. I consumi dichiarati nel ciclo medio WMTC sono pari a 66,7 km/l, con un’autonomia di circa 245 km. Arriva nelle concessionarie ufficiali a fine settembre ad un prezzo non ancora dichiarato.