Moto

Motodays 2014, al via il Salone delle due ruote del Centro-Sud Italia

Dal 6 al 9 marzo presso Fiera Roma. Le Case presenti, gli ospiti, gli eventi, le date e i biglietti

di Francesco Irace -

Motodays 2014 è sui nastri di partenza. Dal 6 al 9 marzo Fiera Roma aprirà le porte per ospitare la sesta edizione del Salone della Moto e dello Scooter dedicato al Centro e al Sud Italia.

Lo scorso anno la kermesse capitolina dedicata alle due ruote ha totalizzato 141.000 visitatori. E quest’anno, viste anche le tante novità che le Case motociclistiche esporranno, ci sono tutti i presupposti per fare ancora meglio.

I costruttori presenti

Tra i costruttori presenti, le italiane Gruppo Piaggio (Aprilia, Moto Guzzi, Piaggio, Derbi, Gilera, Vespa e Scarabeo) e Ducati (pronta a svelare in anteprima mondiale un nuovo modello), le giapponesi Honda, Kawasaki, Suzuki e Yamaha ma anche la tedesca BMW, l’inglese Triumph, l’austriaca KTM e le “scooteristche” Peugeot e Kymco. Ci sarà anche la “prima” della EBR di Erik Buell che ha scelto Motodays per presentare all’Europa la sua nuova Superbike.

Spazio alle custom e ai test nelle aree esterne

Confermato lo spazio per le moto custom con il padiglione Kromature pronto a fare da palcoscenico a premiazioni delle migliori personalizzazioni e ad ospitare artist (tra gli altri, pinstriper e cesellatori) che si esibiranno live nell’area a loro dedicata.

Come di consueto, le aree esterne ai padiglioni di Fiera Roma saranno dedicate ai test su strada. E’ confermata la “Riding Experience”, grazie alla quale sarà possibile provare le novità a due ruote del Gruppo Piaggio, di KTM e di Triumph – ma anche di Honda, Yamaha e Suzuki – attraverso percorsi esterni alla Fiera di Roma, di circa 40 km, che si estenderanno lungo il litorale laziale.

Gli stuntmen professionisti e le iniziative

Non mancheranno i consueti show nelle aree esterne con stuntmen e freestyler famosi pronti a cimentarsi nelle loro migliori evoluzioni al limite della fisica. Pronta alla replica anche l’iniziativa “Pilota per un giorno”, con corsi fuoristrada Hobby Sport per i ragazzini da 7 a 14 anni.

Sarà inoltre presente la Onlus Di.Di, con la sua Scuola Guida Disabili: in un’area dedicata, chi ha subito un incidente invalidante potrà provare a tornare in sella su una delle moto appositamente adattate per le diverse disabilità, oppure su un quad.

Il palco principale Virgin Radio – con le voci di Giovanni Di Pillo e DJ Ringo –, posizionato all’interno dei padiglioni, sarà la piazza degli incontri con i campioni delle due ruote e delle premiazioni. Sullo stesso palco, venerdì 7 alle ore 12, saranno presentati i 3 migliori progetti della campagna di comunicazione Motodays 2014 realizzata dagli student di IED Roma.

Al termine dell’appuntamento, sarà proclamato il vincitore. Tante anche le iniziative in programma a “Days On The Road”, l’area turismo di Motodays 2014 realizzata in collaborazione con la rivista “Mototurismo”. Non mancherà l’area “Motodays Vintage” dedicata alle moto d’epoca, e l’area dedicata a coloro che vorranno fare buoni affari: “Moto Village”.

Date, orari e prezzi del biglietto

Orari: giovedì 6, venerdì 7 e domenica 9 dalle 10.00 alle 19.00, sabato 8 dalle 10.00 alle 22.00.

Prezzo del biglietto intero: € 16,00, prezzo del biglietto ridotto: € 12,00 riservato a chi si presenterà con il coupon ingresso ridotto, per i tesserati FMI, per i possessori di Carta x 2 in coppia, per i titolari di abbonamento annuale Metrebus o mensile Metrebus Card, per possessori di copia della newsleter Atac Vantaggi o del coupon Ataclub, e per i dipendenti delle aziende del trasporto pubblico locale romano.

Il 7 marzo ingresso gratuito per il pubblico femminile. Fiera Roma si può raggiungere in auto con ingresso dalla porta Nord o Est (il parcheggio costa € 5,00), ma anche in treno (la linea regionale FR1 collega la fera alle principali stazioni della città), o in aeroporto (Fiera Roma dista solo 5 km dal «Leonardo da Vinci» di Fiumicino, che si può raggiungere anche in treno.