Moto News

Ducati, un’App fa da guida nel Museo Ducati

Dal proprio smartphone il visitatore di uno dei musei più importanti di Bologna può scegliere due opzioni di fruizione dei contenuti

GuidaMuseoDucati_Racing_UC66488_High

Il Museo Ducati – uno dei quattro musei più visitati di Bologna – da oggi si arricchisce di una guida multimediale pensata per accompagnare il visitatore tra le sale “assistendolo” direttamente dal proprio smartphone. Infatti, attraverso la guida digitale il visitatore accede a contenuti extra, oltre a quelli presenti a parete, scoprendo i dettagli delle moto esposte attraverso un’esperienza immersiva in cui audio, immagini, testi e video costruiscono un unico racconto.

Una web App

La guida è una web App che può essere consultata direttamente dal proprio smartphone. Collegandosi all’indirizzo dedicato e inserendo il codice di accesso fornito al momento dell’acquisto del biglietto, l’utente accede alla piattaforma dove può scegliere tra due opzioni di fruizione dei contenuti: la modalità ‘Visita guidata’, un itinerario in 8 tappe che, seguendo l’ordine progressivo delle sale, ripercorre la storia dell’azienda, l’evoluzione delle moto Ducati di serie e quella dei modelli da competizione; la modalità ‘Percorsi narrativi’, che permette di approfondire 4 percorsi tematici: i momenti salienti della storia Ducati, la storia del racing, la storia delle moto di serie e il contesto socio culturale.

Non solo Museo Ducati

Recentemente rinnovato, il Museo Ducati è allestito e realizzato in modo che ogni moto sia esposta come una vera opera d’arte, una storia raccontata con un linguaggio fatto di forme e colori ed enfatizzato da installazioni dedicate. Attraverso l’esposizione, le installazioni e i colori, vengono presentati i valori fondanti del brand: Style, Sophistication e Performance. Infine, oltre a esplorare il Museo, è possibile prenotare un tour guidato in fabbrica, per vedere come nasce una Ducati, oppure al laboratorio di Fisica in Moto dove, accompagnati da tutor didattici, si possono apprendere o approfondire i principi fondamentali della fisica applicati all’utilizzo della motocicletta.