Moto News

Mercato moto e scooter marzo 2018: piccola battuta d’arresto

Probabilmente le condizioni meteo hanno influenzato l'andamento del mercato

8e4a1a10d8929e3b166a04722f9d47237553b5dd905989ae3910842cc1194f2e_28 PANIGALE V4 S_UC30063_High

Probabilmente le condizioni meteo (decisamente) avverse hanno condizionato il mercato moto e scooter a marzo (che pesa circa il 10% del totale venduto dell’anno). Dopo un primo bimestre molto positivo, nel terzo mese dell’anno si registra un decremento del 14,4% rispetto allo stesso mese del 2017, con gli scooter che segnano un -20,7% e le moto un -7,2%. Tuttavia il parziale del primo trimestre resta ancora positivo, con una crescita del 1,42%

Veicoli euro zero ed euro 1 sono il 45% del parco circolante

“Dopo un inizio anno che ci ha particolarmente soddisfatto, a marzo subiamo un rallentamento influenzato dal maltempo. Speriamo che con l’inizio della stagione motociclistica si assista ad un significativo recupero della domanda”- afferma Andrea Dell’Orto, Presidente di Confindustria ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori). “Oggi la sfida più importante è quella di aumentare il tasso di sostituzione dei veicoli euro zero ed euro 1 che rappresentano ancora circa il 45% del circolante, pari a oltre 3 milioni e 700 mila unità e con più di 10 anni di vita. Ciò consentirebbe di migliorare la sicurezza e ridurre le emissioni. Un fenomeno interessante da evidenziare è il successo registrato dai modelli 125cc che indica un rinnovato interesse per la moto da parte dei più giovani, ma anche le moto di cilindrata intermedia intorno ai 400 e 500cc incontrano i favori del pubblico, grazie a contenuti simili a quelli dei modelli al vertice della gamma, con costi più accessibili e prestazioni più abbordabili.”

Le moto più vendute di marzo 2018? Le solite, e la Panigale V4 continua ad andar forte

In termini di segmenti moto le naked si confermano al primo posto con 8.417 pezzi e un +16,7% sono le preferite. Seguono le enduro con 8.186 pezzi con un +22,2%. In terza posizione troviamo le moto da turismo con 2.834 pezzi e un calo pari al -19,5%; sostanzialmente stabili le custom con 1.418 moto pari al -1%. In crescita le sportive con 1.240 pezzi e un +10,5%; infine si segnalano le supermotard in ripresa con 726 moto e un +4,8%. Le moto più vendute sono tendenzialmente sempre le stesse. Il dominio delle BMW R 1200 GS e GS Adventure resta incontrastato, solo la Honda Africa Twin si avvicina a quelle cifre. Poi bene Ducati Scrambler 800, Honda NC750 X e le due naked di Yamaha: la MT-09 e la MT-07. Continua il successo della Ducati V4 Panigale, unica moto sportiva di grossa cilindrata presente nella top 100 da gennaio a marzo.