Moto News

Suzuki SV650X, premiata nei Best Bike Awars 2018

È stata premiata per le sue doti di agilità e affidabilità e per il fascino della nuova veste da café racer

La Suzuki SV650X è stata premiata dalla prestigiosa testata AutoTrader come Best Middleweight nell’ambito dei suoi Best Bike Awards 2018. Il riconoscimento è molto ambito Oltremanica ed è considerato come una certificazione di qualità assoluta dai motociclistici britannici di tutte le fasce d’età. A convincere la giuria, composta da personaggi molto noti in Gran Bretagna, sono state da una parte le rinomate doti dell’affidabile SV650 che fa da base alla SV650X e dall’altra il fascino della nuova veste da cafè racer. Il tutto abbinato a un prezzo competitivo di 6.990 euro franco concessionario.

Promossa a pieni voti

La Suzuki SV650X si è imposta nella categoria delle medie avendo ragione di una concorrenza molto agguerrita. Alle sue spalle ha chiuso infatti una tra le novità dell’anno, la KTM 790 Duke, mentre il terzo gradino del podio della classe Middleweight è occupato dalla classica Ducati Monster 821. Nella sua prova Auto Trader Bikes assegna alla SV650X il massimo dei voti in quattro voci chiave della pagella: design, posizione di guida, affidabilità e costi di gestione. Ottimi sono inoltre i giudizi per le voci guida e maneggevolezza, prestazioni e frenata, garanzia, assistenza e praticità. Quanto basta per farle ottenere senza discussioni una vittoria netta anche su rivali blasonate.