Anteprime

Alfa Romeo: presto una sorella maggiore per la Stelvio

La prossima new entry del Biscione sarà una variante più grande e spaziosa della sport utility

Lo scorso anno, con la nuova Stelvio, Alfa Romeo è entrata a pieno titolo nel segmento delle SUV. Ora, secondo quanto dichiarato da Sergio Marchionne al Salone di Detroit, il Biscione ha bisogno di nuovi modelli e le SUV avranno la priorità nella gamma.

La seconda delle sette new entry previste dall’ultimo piano industriale entro il 2020, sarà la sorella maggiore della Stelvio che andrà a competere sul mercato direttamente con le BMW X5 e GLE.

Probabile un powertain micro ibrido da 48 Volt

I dati sulla nuova maxi SUV di Alfa Romeo sono ancora scarsi, anche se i primi rumors – basati sulle parole di Roberto Fedeli, capo supremo dell’ingegneria meccanica di Alfa e Maserati – puntano su un sistema microibrido da 48 Volt con il benzina quattro cilindri da 2.0 litri come protagonista. In totale il powertrain potrebbe arrivare ad erogare una potenza compresa tra i 350 e i 400 CV, più che sufficienti a muovere la crossover che dovrebbe pesare circa 200 kg in più rispetto alla Stelvio.

La nuova SUV grande di Alfa Romeo è attesa entro la fine del 2019, inizio del 2020.

Foto

A bordo dell'Alfa Romeo Stelvio, gli interni

Ecco com'è dentro la prima SUV del Biscione