Anteprime

Audi A3, le novità della gamma 2019

Equipaggiamento più ricco e nuovo allestimento Admired per la compatta dei Quattro Anelli

Per il 2019 l’Audi A3 si rinnova. Tra le novità in arrivo, la compatta di Ingolstadt aggiorna la gamma con la nuova versione Admired che abbina dotazioni hi-tech e design sportivo. Il tutto con un vantaggio cliente del 70% rispetto all’acquisto dei singoli equipaggiamenti.

Nuova A3 Admired

Il pacchetto S line sfoggia nuovi paraurti e calandra sportivi, griglia radiatore in nero lucido, listelli sottoporta con inserti in alluminio, spoiler al tetto ed esclusivi cerchi in lega da 18 pollici a cinque razze doppie parallele S line.

Il lato hi-tech della vettura lo fanno i gruppi ottici full LED corredati delle luci di direzione posteriori dinamiche, il sistema di navigazione MMI Plus con MMI touch e la strumentazione integralmente digitale Audi virtual cockpit.

La connettività è garantita dai servizi Audi connect che comprendono, per tre anni gratuitamente, la navigazione con Google Earth, le informazioni online sul traffico, la ricerca dei Point-of-Interest (POI) con comando vocale, l’immissione delle destinazioni tramite l’app myAudi o Google Maps e le informazioni su parcheggi, treni, aerei, meteo e prezzi carburante. Sono inclusi, in aggiunta, i notiziari online personalizzati, lo streaming musicale, l’hotspot Wi-Fi, Twitter, la lettura di messaggi ed email e la gestione del calendario mediante l’app Audi MMI connect.

Sotto il profilo del comfort, la nuova Audi A3 Sportback Admired può contare di serie sul cruise control, sui retrovisori esterni ripiegabili elettricamente, sul climatizzatore automatico bizona e sul sistema di ausilio al parcheggio posteriore. Una dotazione decisamente completa, impreziosita dal Pacchetto esterno lucido con modanature ai finestrini in alluminio anodizzato.

Il listino della A3 Admired parte da 29.640 euro (30 TFSI – 1.0 TFSI 116 CV), mentre la best seller 30 TDI – 1.6 TDI 116 CV costa 30.840 euro.

Novità anche per la Business

Con il Model Year 2019 però la A3 Sportback arricchisce anche la versione Business che ora vede il climatizzatore automatico bizona affiancarsi, di serie, al sistema di navigazione MMI, al cruise control e al sistema di ausilio al parcheggio posteriore a fronte di un prezzo pressoché invariato.

Motorizzazioni

La gamma motori della A3 2019 comprende il 3 cilindri 1.0 TFSI da 116 CV e 200 Nm di coppia, denominato 30 TFSI e accreditato di consumi (ciclo NEDC) nell’ordine dei 5,1 litri ogni cento chilometri con emissioni di CO2 di 117 grammi per chilometro. CI sono poi anche i quadricilindrici 1.5 TFSI (35 TFSI) da 150 CV e 250 Nm (5,1 litri/100 km con il cambio S tronic, 117 g/km di CO2 ) e 2.0 TFSI (40 TFSI) da 190 CV e 320 Nm (5,7 litri/100 km, 128 g/km di CO2).

Sul fronte Diesel il 1.6 TDI, denominato 30 TDI, da 116 CV e 250 Nm di coppia (103 g/km di CO2) dichiara 3,9 litri/100 km con il cambio S tronic. A questo si affianca il 2.0 TDI negli step da 150 CV e 340 Nm (35 TDI – 4,4 litri/100 km – 114 g/km di CO2) e da 184 CV e 380 Nm (40 TDI – 4,9 litri/100 km – 128 g/km di CO2).

Le trasmissioni proposte in gamma sono: manuale a 6 marce oppure automatica a doppia frizione S tronic a 7 rapporti.

Salone di Ginevra 2017

Nuova Audi RS3 2017: ora con 400 CV

La versione più sportiva della gamma A3 si rinnova. Il restyling debutterà al Salone di Ginevra 2017