Anteprime

Audi A8, una versione Horch con il prossimo restyling?

L'ammiraglia dei Quattro Anelli potrebbe declinarsi in una versione extra lusso con il nome del fondatore della Casa di Ingolstadt

di Junio Gulinelli -
Audi-A8_L-2018-1280-6b

Secondo la testata automobilistica Automotive News, la Casa dei Quattro Anelli starebbe pianificando di resuscitare lo storico marchio Horch della scomparsa Auto Union AG. La firma extra lusso di Ingolstadt dovrebbe andare a fregiare il prossimo restyling dell’ammiraglia A8, previsto per il 2020, posizionandola come rivale diretta della Classe S Maybach.

Nello specifico la versione scelta per riportare in vita Horch dovrebbe essere la A8L, la variante a passo lungo della berlina che sfoggerà la firma esclusiva (al posto dei Quattro Anelli) sul frontale, sul posteriore e sul montante C. Naturalmente si caratterizzerà anche per dettagli personalizzati, nuovi cerchi e una griglia anteriore speciale. Sotto il cofano, infine, potrebbe montare un nuovo W12.

Francoforte 2017: le foto

Audi A8, il futuro è adesso

La nuova ammiraglia in grado di guidare da sola è stata presentata al Salone di Francoforte 2017

Ritorno alle origini

Audi e Horch sono due marchi strettamente legati fin dalle origini, visto che furono fondate dalla stessa persona, August Horch. Pochi anni dopo aver fondato Horch, forti contrasti con il capo finanziario della compagnia spinsero August Horch ad abbandonare la sua impresa e a fondarne un’altra. Non avendo i diritti del nome Horch (che in tedesco significa “ascoltare”) scelse per il suo nuovo progetto il nome latino Audi (che significa esattamente lo stesso).

Anni dopo Horch e Audi si riunirono insieme a DKW e Wanderer fondando l’Auto Union AG, Gruppo per il quale fu disegnato il celebre emblema dei Quattro Anelli. A metà degli anni sessanta il gruppo VAG comprò i diritti di Auto Union GmbH e dei marchi che firmarono l’operazione. Così nacque l’Audi che conosciamo oggi.

Personaggi

August Horch, il fondatore dell'Audi

Storia dell'imprenditore tedesco, creatore della Casa dei quattro anelli