Anteprime

Audi e-tron già ordinabile

2.000 euro per prenotare la prima elettrica dei Quattro Anelli

Normalmente una Casa automobilistica presenta prima una nuova auto e poi, più avanti, mostra la gamma completa con allestimenti e prezzi. Con la sua prima elettrica al 100%, Audi ambia le regole del gioco e apre i pre-ordini della nuova e-tron ancor prima di svelarla. Per prenotarne una occorre sborsare 2.000 euro.

Nonostante ciò, le informazioni sulla nuova Audi e-tron ancora scarseggiano, anche se si sa che la versione di serie rimarrà molto simile al prototipo visto al Salone di Ginevra 2018.

Il prototipo

Già vista con la carrozzeria camuffata, Audi e-tron sarà esteticamente simile all altre SUV della gamma, con dimensioni che la posizioneranno tra la Q5 e la Q7. Sarà infatti lunga 4.880 mm, larga 1.930 mm e alta 1.540 mm e potrà ospitare 5 passeggeri.

Dal punto di vista meccanico, il prototipo svelato alla kermesse elvetica monta un sistema elettrico da 435 CV (che arrivano fino a 503 CV con la modalità Boost) che le permette di scattare da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi e di raggiungere i 210 km/h div velocità massima. La batteria da 95 kW le garantirebbe un’autonomia di 500 km (Ciclo NDEC) con una capacità di ricarica all’80% in 20 minuti con una presa CCS ad alto voltaggio. Audi conta di consegnare i primi esemplari della nuova e-tron entro il 2019.

Eco

Audi e-tron: il prototipo quasi definitivo

La Casa di Ingolstadt annuncia tre elettriche entro il 2020