Anteprime

Audi: la seconda elettrica sarà la e-tron GT

Basata sulla stessa piattaforma della Porsche Mission-E, arriverà sul mercato a fine 2020

In Casa Audi l’era elettrica inizierà in questo 2018 con l’arrivo del SUV a zero emissioni anticipato al Salone di Ginevra 2018, l’e-tron Prototipe. Ma non è tutto. Il secondo modello pulito di Ingolstadt sarà infatti una berlina sportiva a quattro porte che, per il momento, riceve la denominazione di Audi Prototype e-tron GT.

Il primo teaser di questo progetto è stato svelato durante la presentazione del bilancio dei risultati del 2017. Tra gli altri dettagli rivelati è stato detto anche che entrerà in produzione nel 2020 (nello stabilimento di Neckarslum, in Germania) e arriverà sul mercato alla fine dello stesso anno o al massimo a inizio del 2021.

Cugina della Porsche Misson E

L’Audi e-tron GT sarà costruita su una piattaforma specifica per veicoli elettrici, denominata MEB, sviluppata in collaborazione tra Porsche e Audi. Di fatto è la stessa architettura della Porsche Misson E, il primo modello elettrico della Casa di Stuttgart che arriverà sul mercato poco prima della cugina dei Quattro Anelli (alla fine del 2019)

Eco

Audi e-tron: il prototipo quasi definitivo

La Casa di Ingolstadt annuncia tre elettriche entro il 2020