Anteprime

Audi TT ’20 Years’: un’edizione limitata per i vent’anni della gamma

Ne saranno prodotti solo 99 esemplari con la motorizzazione 45 TFSI

Non ha ancora un prezzo e non conosciamo concretamente il numero di unità che arriveranno in Italia (se ne arriveranno) dell’edizione speciale per il 20 anniversario dell’Audi TT , un omaggio alla compatta che è diventata uno dei simboli della sportività della marca dei Quattro Anelli.

Disponibile sia in versione Coupé che Roadster, la versione celebrativa e limitata dell’Audi TT 20 Years sfoggia un design specifico dentro e fuori, con una griglia del radiatore più sportiva a forma di nido d’ape, fari Matrix OLED, cerchi in lega da 19 pollici e terminali di scarico cromati al posteriore. Viene proposta con due tinte carrozzeria: Narrow Grey e Nano Grey.

Il pacchetto S line si somma alla sospensione sportiva che ribassa l’altezza della carrozzeria di 10 mm, mentre all’interno i sedili sportivi sono tappezzati in pelle marrone e Nappa, così come il volante e il pomello del cambio, il tunnel della trasmissione i pannelli delle portiere.

Insieme alla pedaliera in alluminio, altro dettaglio specifico del pacchetto S Line, l’edizione speciale per il ventennale dell’Audi TT sarà riconoscibile per le placche speciali e un numero di serie cucito a mano sul volante e sul pomello del cambio.

Ne saranno prodotte in totale 999 unità e tutte monteranno la meccanica top di gamma, ovvero la 45 TFSI equipaggiata con il quattro cilindri turbo da 2.0 litri e 245 CV abbinato alla trasmissione automatica a doppia frizione S tronic con sette rapporti e la trazione integrale quattro con differenziale Haldex.

Il prototipo dell’Audi TT venne presentato per la prima volta al Salone di Francoforte del 1995 e appena due mesi più tardi la firma tedesca presentava a Tokyo la concept car TTS con le caratteristiche linee rotonde che passarono così com’erano al modello i produzione tre anni più tardi.

PanoramautoTV

Audi TT Roadster 2018

Restyling per la piccola sportiva dei Quattro Anelli