Anteprime

BMW iNEXT: il futuro della Casa bavarese

La BMW più tecnologica di sempre, elettrica, iperconnessa e a guida autonoma, arriverà nel 2021

P90305008_highRes_first-glimpse-of-bmw

Il futuro di BMW si chiama iNext, lo ha annunciato oggi la Casa bavarese. Si tratta di un’auto autonoma, elettrica e connessa al 100%. Arriverà, secondo la Casa bavarese, nel 2021, sarà prodotta presso lo stabilimento di Dingolfing e sarà l’ammiraglia più tecnologica mai prodotta dal marchio tedesco.

Non sarà un modello dai grandi numeri, ma rappresenterà la punta di diamante, una sorta di porta bandiera, per il marchio BMW. Il prototipo dovrebbe debuttare entro al fine di quest’anno e, dal primo teaser rilasciato, traspaiono linee da crossover più che da berlina di lusso.

Harald Krüger, presidente del consiglio di amministrazione di BMW AG, ha dichiarato:

“Il progetto iNEXT è il nostro prototipo per il futuro. Porterà beneficio all’intera azienda e a tutti i nostri marchi. Per la prima volta, stiamo unendo tutte le tecnologie chiave per la mobilità futura in un unico veicolo. iNEXT è completamente elettrico, completamente connesso e offre anche una guida altamente automatizzata. Oggi abbiamo dato ai nostri azionisti un primo assaggio del design della BMW iNEXT. Più avanti, quest’anno, presenteremo la BMW iNEXT come Vision Vheicle. “

Auto China 2018

BMW iX3 Concept: svelata a Pechino

La prima SUV elettrica bavarese da 272 CV e 400 km di autonomia