Anteprime

BMW M2 Competition: gli accessori M Performance

La piccola sportiva con il motore della M4 diventa ancora più leggera, monta nuove sospensioni e uno scarico in carbonio e titanio

Non è passato neanche un mese dall’unveiling della nuova BMW M2 Competion e la Casa di Monaco svela gli accessori M performance dedicati alla nuova variante top di gamma della coupé sportiva. Si tratta di una serie di componenti ereditati dalle competizioni, con cui la M2 diventa ancora più attraente esteticamente e migliora le sue performance.

Nuove sospensioni, freni potenziati e scarico in carbonio e titanio

BMW ha usato tutta l’esperienza accumulata nelle corse con il dipartimento M GmbH per creare un nuovo set di sospensioni regolabili che ribassano ulteriormente l’altezza della coupé di 20 mm. L’impianto frenante migliora con pinze fisse in alluminio a sei pistoncini all’anteriore e a quattro pistoncini dietro. Nuova anche la proposta dei cerchi forgiati da 19 pollici che riducono il peso totale della M2 Competition di 3,2 kg.

La dieta dimagrante prevede anche elementi in fibra di carbonio come il cofano, il tetto e il portellone del bagagliaio. In fibra di carbonio sono anche le prese d’ara laterali dietro ai passaruota, lo splitter anteriore, il diffusore posteriore e le appendici laterali.

Per quanto riguarda il sei cilindri in linea, il sound può essere migliorato con i sistema di scarico M Performance in acciaio inossidabile e titanio, con cui si riduce il peso di altri 8 kg.

PanoramautoTV / News

BMW M2 Competition

La piccola arrabbiata bavarese nella versione più radicale