Anteprime

BMW Serie 8 Coupé: svelata a Le Mans la prestigiosa coupé bavarese

Basata sulla piattaforma CLAR, arriverà con due motorizzazioni, un diesel e un benzina, entrambe con trazione integrale

di Junio Gulinelli -

Con la nuova Serie 8 ritorna un nome commerciale con una pesantissima eredità alle spalle. E secondo BMW inizia un nuovo capitolo per la marca tedesca.

Per un prodotto di questa portata non poteva esistere miglior scenario possibile che la mitica 24 Ore di Le Mans, una delle tappe fisse in cui, anno dopo anno, si scrive la storia dell’automobilismo.

Dimensioni

La prestigiosa coupé  bavarese è un’autentica sportiva di razza con proporzioni e dimensioni che la mettono in competizione diretta con la Mercedes Classe S Coupé. Misura 4.843 mm in lunghezza, 1.902 mm in larghezza e 1.341 mm in altezza. Vanta un passo di 2.822 mm e un bagagliaio da 420 litri di capacità di carico.

Esteticamente si ispira alla Serie 8 Concept vista lo scorso anno al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este e come optional offrirà la possibilità di montare il pacchetto in carbonio per la carrozzeria, con tanto di tetto in plastica rinforzata con questo materiale iper leggero e resistente (CFRP). Sette saranno le colorazioni per la livrea.

L’interno offre una configurazione a 4 posti con la strumentazione tutta rivolta al guidatore. Il quadro strumenti è interamente digitale, mentre lo schermo del sistema di infotainment sulla plancia si divide in due sezioni, una delle quali rivolta al passeggero.

Due motorizzazioni al lancio, in attesa della M8

La piattaforma modulare CLAR è l’anima della Serie 8 Coupé e adotta un tunnel centrale in fibra di carbonio, carrier della plancia in magnesio e comparto sospensivo con doppi quadrilateri davanti e multilink dietro.

La prima versione a gasolio della nuova BMW Serie 8 Coupé ad arrivare sul mercato sarà la 840d xDrive, a trazione integrale e motorizzata con il 3.0 da 320 CV e ben 680 Nm disponibili già a aprire da 1.750 giri. Questa unità le permetterà di scattare da 0 a 100 in 4,9 secondi e di raggiungere i 250 km/h di velocità massima.

La versione più potente, almeno fino all’arrivo dell’attesissima M8, sarà la M850i xDrive, spinta dal V8 da 530 CV e 750 Nm. In questo caso lo sprint 0-100 è coperto in appena 3,7 secondi.