Anteprime

BMW X2: la sesta SUV bavarese

Le fotografie e i dati ufficiali dell'alter ego sportiva della X1

La sesta componente della famiglia SUV di Casa BMW si chiama X2 e arriverà nelle concessionarie durante la prossima Primavera 2018.

La nuova BMW X2 condivide la piattaforma con la X1 ma rappresenta tutt’altro concetto di auto.

Dimensioni, più compatta della X1

È infatti più corta di ben 7 centimetri, più bassa, e la sua personalità è caratterizzata dal posteriore compatto in stile coupé, anche se ben differente dalle altre coupé con numeri pari della famiglia BMW. La griglia frontale a doppio rene ha un tocco personalizzato, più larga alla base. Altra novità è il logo BMW posizionato sul terzo montante (come sulle vecchie BMW 2000 CS e 3.0 CSL), mentre il lato off-road della BMW X2 è espresso attraverso le protezioni laterali personalizzabili. Degno di nota l’ampio bagagliaio da 470 litri di capacità di carico che però è meno spazioso rispetto a quello della X1 (505 litri).

Carattere sportivo

Il carattere più sportivo della nuova BMW X2 lo ritroviamo invece nelle diverse modalità di guida selezionabili attraverso il sistema Driving Experience Control: Comfort, Eco Pro e Sport. Per chi preferisce le emozioni forti sarà disponibile anche un sistema di sospensioni dinamiche con due programmi selezionabili, Comfort e Sport, o le sospensioni sportive M, entrambe con altezza ribassata di 10 mm.

Motorizzazioni

Al lancio la X2 2018 arriverà con due motorizzazioni: il benzina X2 sDrive 20i da 192 CV (con cambio automatico Steptronic a sette rapporti), e la diesel X2 xDrive 20d da 190 CV con trazione integrale di serie e trasmissione Steptronic a otto rapporti. In seguito arriveranno anche la sDrive 18i coni lo tre cilindri a benzina da 140 CV e le sDrive 18d e xDrive 18d turbodiesel quattro cilindri entrambe con 150 CV di potenza. Ultima ad arrivare in listino sarà poi la versione ibrida plug-in.

Equipaggiamento

Per quanto riguarda l’equipaggiamento la nuova BMW X2 2018 offrirà tutte le ultime tecnologie in tema di connettività e assistenza alla guida. Anche se lo schermo principale del sistema di infotainment sarà da 6,5 pollici, si potrà scegliere come optional il touchscreen da 8,8 pollici così come anche l’Head Up Display e la connessione Wi-Fi.

Tra i sistemi di assistenza alla guida la X2 avrà l’allerta di cambio involontario di corsia, la frenata d’emergenza, il cruise control con funzione stop and go e i fari Selective Beam.

Ci saranno inoltre due allestimenti addizionali, M Sport e Sport X, il primo più dinamico e il secondo di ispirazione off-road con differenti stili per i cerchi (disponibili fino a 19 pollici), tappezzerie sofisticate per gli interni e rifiniture con materiali personalizzabili per l’abitacolo.

Novità

BMW X2: la settimana sport utility bavarese sfila a Milano

La versione più dinamica della X1 si lascia vedere, in veste camuffata, alla Settimana della Moda.