Anteprime

Chevrolet Camaro 2018: profondo restyling

La muscle car del Cravattino si aggiorna e arriva la versione Turbo 1LE

Se pochi mesi fa, al Salone di Francoforte 2018, conoscevamo il restyling della sesta generazione della Ford Mustang, ora l’aggiornamento tocca alla sua rivale diretta, la Chevrolet Camaro 2018.

Tra le novità che presenta la muscle car del Cravattino, troviamo un equipaggiamento più ricco, tecnologie di sicurezza più avanzate, oltre alla prima versione Turbo 1LE e alla nuova trasmissione automatica.

Esteticamente le novità riguardano prima di tutto il frontale (leggermente diverso a seconda delle versioni LS/LT, RS e SS), con la griglia, il cofano e le prese d’aria ridisegnate per ottimizzare la resistenza aerodinamica.

Arriva la Turbo 1LE

Per quanto riguarda la meccanica arriva in gamma l’inedita versione Camaro Turbo 1LE che si aggiunge alla 1LE con il V6, alla SS 1LE e alla ZL1 1LE. Nel caso della nuova versione d’accesso, sotto il cofano troviamo il motore turbo da 2.0 litri e quattro cilindri da 275 CV e 400 Nm di coppia, abbinato al cambio manuale a sei marce e allo stesso assetto della 1LE V6.

Altre caratteristiche di questa versione della Camaro 2018 sono la sospensione FE3 con barre stabilizzatrici più grandi, ammortizzatori personalizzati, pacchetto freni Brembo, il selettore delle modalità di guida Sport, Track e Competition e i sedili Recaro in optional.

E inoltre la nuova Chevrolet Camaro 2018 verrà proposta con il nuovo cambio automatico a dieci rapporti. In quanto a tecnologia, infine, potrà contare sull’ultima generazione del sistema di infotainment di Chevrolet che offre connessione con la ‘Nube’, navigatore satellitare, sistema di riconoscimento vocale e uno schermo da sette o otto pollici.

Anteprime

Ford Mustang 2018, le novità della EcoBoost

Pack Performance, più coppia, nuovo cambio automatico a 10 rapporti e Line-Lock anche per la versione a quattro cilindri