Anteprime

Dodge Charger 2019, novità per la berlina più potente al mondo

Aggiornamenti anche per la top di gamma SRT Hellcat

Dodge ha svelato le prime immagini e informazioni ufficiali della nuova Charger 2019. La berlina nordamericana, più che un restyling, subisce un aggiornamento dei vari allestimenti, tra cui la variante super sportiva SRT Hellcat (nella gallery in apertura). Le potenze della gamma motori vanno dai 292 fino ai 707 CV e arrivano diverse novità tecniche.

SRT Hellcat, novità anche per la super berlina

La top di gamma Hellcat, oltre alla griglia anteriore e ai cerchi di lega con finitura Brass Monke, riceve dalla Challenger Demon il Line Lock, il Launch Assist e il Torque Reserve per lo scatto da ferma, e l’After-Run Chiller che facilita il raffreddamento del turbo compressore dopo lo spegnimento del motore.

Per tutta la gamma saranno disponibili le nuove colorazioni B5 Blue, Destroyer Grey, F8 Green, Go Mango, Granite Crystal, IndiGo Blue, Maximum Steel, Octane Red, Pitch Black, Plum Crazy, TorRed, Triple Nickel e White Knuckle.

V6 o V8, solo per petrolhead

La Dodge Charger 2019 continuerà ad essere proposta con le motorizzazioni V6 e V8. Tra le prime c’è il 3.6 Pentstar da 292 CV che rappresenta la proposta entry level, abbinato al cambio automatico a otto marce Torqueflite. La GT monta lo stesso propulsore nella versione da 300 CV ed è dotata di un nuovo pacchetto sportivo per gli interni e gli esterni, sospensioni sportive, sterzo con paddles, sistema d’infotainment UConnect e i cerchi in lega da 20 pollici. La Sxt AWD aggiunge la trazione integrale.

Le V8 sono invece equipaggiate con il 5.7 Litri Hemi da 370 o 485 CV, mentre la top di gamma SRT Hellcat conferma la versione da 707 CV del V8 Hemi da 6.2 litri con cambio automatico a otto rapporti.

News

Dodge Challenger SRT Hellcat

La muscle car più potente al mondo, 707 CV e 880 Nm di coppia