Anteprime

Jaguar E-Pace, novità per la gamma

Arriva il 4 cilindri 2.0 a benzina da 200 CV, una nuova sospensione adattiva e il sistema di intelligenza artificiale

di Junio Gulinelli -

Jaguar annuncia novità per la gamma E-Pace, la SUV compatta d’Oltremanica adotta una nuova motorizzazione a benzina e introduce novità tecniche e tecnologiche.

Nuovo benzina Ingenium da 200 CV

Prima di tutto la Jaguar E-Pace adotta il nuovo benzina 4 cilindri da 2 litri della famiglia Ingenium, in grado di erogare fino a 200 CV di potenza massima. Con questo propulsore la sport utility del Giaguaro dichiara 8,2l/100 km e uno scatto da 0 a 100 km/h in circa 8 secondi (0-60 mah in 7.7 secondi).

Sospensione Adaptive Dynamics

Tra le altre novità la E-Pace adotta anche una nuova sospensione adattiva denominata Adaptive Dynamics che monitora il movimento dell’auto ogni 2 millisecondi per adattare automaticamente e in tempo reale gli ammortizzatori alle condizioni di guida e del terreno. La sospensione si può regolare anche manualmente su due diverse modalità: Normal o Dynamic.

Smart Settings, intelligenza artificiale a servizio del guidatore

Per il reparto tecnologico, inoltre, la Jaguar E-Pace eredita dalla sorella I-Pace la tecnologia Smart Settings, basata sull’intelligenza artificiale e che è in grado di apprendere le abitudini del guidatore per adattarsi alle sue necessità. Grazie a questo sistema, previsto con il Connect Pack e dotato di punto di accesso WiFi, solo avvicinandosi all’auto, questa riconosce il profilo del guidatore grazie alla chiave senza fili e allo smartphone, e adatta la regolazione del sedile, il clima e il sistema di infotainment ai suoi gusti.

PanoramautoTV / News

Jaguar E-Pace

Il video ufficiale del nuovo SUV lanciato sul mercato da Jaguar