Anteprime

Jeep Wrangler 2018: le prime fotografie

Al SEMA 2017 rivelate le prime immagini della nuova generazione del fuoristrada d'Oltreoceano

Jeep ha approfittato del SEMA 2017 per svelare in anteprima mondiale le prime fotografie ufficiali della nuova Wrangler 2018. La nuova generazione del fuoristrada d’Oltreoceano debutterà a fine novembre al Salone di Los Angeles. Esteticamente le novità riguardano l’inedita griglia frontale, i gruppi ottici anteriori e posteriori ridisegnati e miglioramenti aerodinamici.

Oltre alle prime immagini della nuova Jeep Wrangler, apparse allo stand Mopar del SEMA, il marchio del Gruppo FCA non ha rilasciato altre informazioni per le quali bisognerà attendere il 29 novembre, data dell’unveiling. Il brand di accessori ha però introdotto oltre 200 optional Jeep Performance che renderanno estremamente personalizzabile la nuova Wrangler.

Tra questi ci saranno dozzine di combinazioni diverse per le porte e il tetto. La nuova Wrangler continuerà ad essere proposta con carrozzeria a due o quattro porte e con varie opzioni per il tetto: con capote in tela elettrica o manuale o l’hard top composto da tre pannelli disponibile in nero o in tinta carrozzeria.

Le opzioni meccaniche della nuova Jeep Wrangler 2017 non sono state ancora rivelate ma sotto il cofano dovrebbero trovar posto il quattro cilindri 2.0 turbo, il V6 da 3,6 litri e, forse, più avanti, arriverà anche il V6 3.0 di Fiat-Chrysler. La trasmissione potrà invece essere affidata al cambio automatico ad otto rapporti o a un manuale a sei marce.

Tra gli altri accessori anticipati da Mopar ci saranno anche il portapacchi adattabile per sci, tavole da snowboard e biciclette, un tavolino per il portellone posteriore, un kit per sollevare la carrozzeria di due pollici, paraurti Rubicon e protezioni contro le rocce.

Auto Story

Jeep Wrangler, la storia

Le tre generazioni dell'erede della fuoristrada per antonomasia.