Anteprime

Opel: una concept car per il nuovo linguaggio stilistico

Il prototipo dovrebbe chiamarsi Vizor e anticiperà la nuova tendenza estetica dei futuri modelli della firma tedesca

Opel_503726

Lo scorso anno Opel ha presentato un nuovo piano strategico per i prossimi anni, denominato PACE!. Si tratta della strategia con cui la firma tedesca imposterà il nuovo cammino intrapreso sotto l’egida del Gruppo francese PSA e che delineerà un nuovo cambio di identità con cui rompere con il passato di General Motors.

A questo proposito la marca di Rüsselsheim è pronta a svelare il nuovo prototipo che dovrebbe chiamarzi ‘Vizor’. Mark Adams, Vicepresidente del Design di Opel, ha indicato che i nuovi modelli che incarneranno questa nuova identità inizieranno ad arrivare a metà del 2020. Le tempistiche coincidono, quindi, con la nuova generazione della Opel Corsa che sarà una delle pioniere del nuovo linguaggio stilistico.

Firma estetica ‘Opel Compass’ e griglia ‘Pure Panel’

Ispirata alla GT Coupé, la nuova concept car di Opel porterà la firma stilistica denominata ‘Opel Compass’, rappresentata da due assi/modanature intagliati nel cofano e dai rinnovati gruppi ottici a forma di ala. Caratteristica sarà anche la griglia che adotta uno stile più moderno caratterizzata da un pannello trasparente denominato “Pure Panel”, che variare in dimensioni a seconda del modello.

News

Opel Corsa: la sesta generazione con tecnologie PSA

La piccola di Rüsselsheim si prepara alla svolta francese