Anteprime

Rolls Royce Cullinan: foto e info ufficiali

La prima SUV extra lusso della Casa inglese

Dopo quasi tre anni di rumors, dettagli ufficiali e uno sviluppo seguito a tappe, Rolls Royce ha svelato la sua prima SUV della storia, la Cullinan. Il suo debutto in società avverrà dopo l’estate al Salone di Parigi 2018 e in seguito entrerà in listino come quinto modello della gamma Rolls Royce e si posizionerà al di sopra della Phantom.

La nuova Rolls Royce Cullinan è il secondo modello della marca inglese ad adottare l’”Architettura di Lusso” ed è sviluppata attorno ad una piattaforma inedita per la maggior parte composta da alluminio, per risparmiare peso.

Sarà proposta ai suoi facoltosi clienti in due configurazioni: Lounge e Individual, la prima con spazio per tre passeggeri e la seconda con solo due sedili individuali nella seconda fila, con in mezzo un lungo tunnel centrale.

Oltre 3 metri e 20 di passo…

A seconda dell’allestimento avrà a disposizione 560 o 600 litri di spazio di carico nel portabagagli (1.930 litri abbattendo elettronicamente i sedili posteriori), perfettamente isolato dal resto dell’abitacolo per ottimizzare il sistema di climatizzazione.

I 3.295 mm di passo (e i 2.164 mm di larghezza) la rendono probabilmente la SUV più spaziosa al mondo, con la possibilità di montare il tetto panoramico più grande in commercio. Il posteriore recupera il concetto del passato “The Clasp”, come sulla Rolls Royce D-Back del 1930,c on il portellone suddiviso in due sezioni con apertura e chiusura indipendente e, naturalmente, ad razionamento elettrico.

Il design esterno della Rolls Royce Cullinan è subito riconducibile al linguaggio stilistico della marca britannica, con la griglia frontale verticale con finissime barre cromate e il disegno rettangolare dei fari con un nuovo design delle luci diurne. Le portiere posteriori sono incernierate al contrario, mentre i cerchi sono da 22 pollici.

All’interno dell’abitacolo spicca il design sofisticato della plancia che appoggia, ai due lati, sui pannelli delle portiere, rivestita in pelle pregiata e legno. Il quadro strumenti è uno schermo digitale che riproduce i classici orologi analogici, mentre sulla console centrale troviamo uno schermo touch di dimensioni non esagerate.

Equipaggiamento extra lusso

L’equipaggiamento della nuova Rolls Royce Cullinan è, ovviamente, oltremodo sfarzoso con il nuovo Head-Up Display con visione notturna e assistente visuale, con riconoscimento di animali e pedoni sulla carreggiata, sia di giorni che di notte. Non mancano il sistema di allerta con 4 telecamere panoramiche, il cruise control adattivo, l’avviso di collisione e di cambio involontario della corsia, punto di accesso WiFi e sistema di infotainment e navigazione ad alta definizione.

Sospensioni Magic Carpet Ride

Il sistema delle sospensioni pneumatiche “Magic Carpet Ride” è di serie. Conta su un software in grado di regolare gli ammortizzatori elettronicamente, reagendo in tempo reale alle condizioni di guida e alla strada e è dotato di un compressore montato su ogni ruota che lavora autonomamente per mantenere la migliore aderenza possibile. La carrozzeria più essere rialzata dal suolo so fino a 540 mm per aumentare la capacità di guado e il sistema di selezione della modalità di guida prevede le impostazioni terra, erba bagnata, fango, neve o sabbia.

V12 da 570 CV sotto al cofano

Sotto il cofano della Rolls Royce Cullinan trova posto il noto 12 cilindri a V da 6,75 litri di cilindrata in grado di erogare 570 CV di potenza a 5.000 giri, con una coppia massima di 850 Nm disponibile già a 1.600 giri per poter superar praticamente qualsiasi tipo di ostacolo. In quanto a performance, dichiara una velocità massima di 250 km/h, con consumi medi di 15l/100 km.

Anteprime

Rolls Royce Cullinan, National Geographic girerà il documentario

Grande operazione di marketing per il debutto della prima SUV della Casa di lusso inglese