Anteprime

Skoda Octavia G-TEC, la versione a metano con un motore più potente

Il 1.5 TSI da 130 CV assicura performance migliori e un'autonomia (a metano) di 480 km

OCTAVIA-G-TEC-02

Tra le diverse novità attese al Salone di Parigi 2018, Skoda presenta la nuova Octavia G-TEC Wagon equipaggiata con la nuova motorizzazione 1.5 TSI 130 CV capace di garantire un’autonomia di 480 km a metano, grazie ai tre serbatoi che contengono complessivamente 17,7 chilogrammi di gas naturale. Il nuovo motore eroga 20 CV (15 kW) in più rispetto al precedente 1.4 TSI, per un totale di 130 CV (96 kW) e risulta particolarmente efficiente, grazie alle valvole di aspirazione a comando variabile e allo sfruttamento del ciclo di combustione Miller. Quando alimentato a gas naturale le emissioni di CO2 sono circa il 25% inferiori rispetto al funzionamento a benzina, inoltre la quantità di ossidi di azoto (NOx) cala sensibilmente e le emissioni di particolato vengono completamente eliminate.

Alternativa ecologica ai carburanti tradizionali

La Skoda Octavia G-TEC è così in grado di soddisfare lo standard EU6d-TEMP, la norma sulle emissioni più severa attualmente in vigore, e rappresenta un’alternativa ecologica alle vetture alimentate con carburanti convenzionali. Il metano come tecnologia ecologica di transizione Rispetto alla benzina e al Diesel, il gas naturale è caratterizzato da un contenuto energetico più elevato, inoltre è più conveniente e garantisce una combustione più pulita e silenziosa. L’utilizzo di biogas da acque reflue o da produzione agricola oppure di gas sintetico al posto del gas naturale riduce in modo ancora più significativo l’impatto ambientale.

Può andare anche a benzina

In caso di esaurimento della riserva di gas naturale, l’auto commuta automaticamente l’alimentazione a benzina, sfruttando il carburante contenuto nel serbatoio da 11,8 litri. Skoda Octavia G-TEC 1.5 TSI è disponibile esclusivamente in versione Wagon con cambio DSG a 7 rapporti. Inoltre, i servizi online di Skoda Connect per la versione G-TEC comprendono anche Emergency Call e Care Connect. La Skoda Connect App, per esempio, permette di visualizzare l’autonomia a gas naturale, a benzina e quella totale. Le prime consegne sono previste nel corso del primo trimestre 2019.