Anteprime

Skoda Sunroq, la Karoq in versione plein air

Presentato il progetto di quest'anno degli studenti dell'accademia di Mladá Boleslav

di Junio Gulinelli -

Come ogni anno in questo periodo, gli studenti dell’accademia di Skoda hanno presentato un nuovo inedito prototipo. Si tratta della Skoda Sunroq, la versione concettuale della Karoq con carrozzeria plein air, senza tetto.

E così, dopo i prototipi come la Skoda Cityjet del 2014, la Funstar del 2015, la Atero del 2016 e la Element dello corso anno, con il 2018 arriva la prima SUV decappottabile della firma ceca.

La Skoda Karoq cabriolet è un progetto che va avanti dallo scorso anno e la sua produzione è iniziata a gennaio di quest’anno, guidata da 23 studenti. Le dimensioni esterne rimangono intatte, ad eccezione dell’altezza da terra, ridotta sensibilmente grazie ad ammortizzatori presi in prestito dalla sportiva Octavia RS.

Avendo eliminato il tetto, gli ingegneri e designer apprendisti della scuola di Mladá Boleslav  hanno dovuto ridisegnare completamente il portellone posteriore, riconfigurando il retrotreno con un paraurti leggermente differente e un nuovo sistema di scarico.

Rispetto al nome scelto, è il risultato di un sondaggio in cui Skoda ha coinvolto i fan della marca attraverso i social network e il più creativo che ha proposto il nome è stato invitato alla presentazione ufficiale del prototipo che, almeno per il momento, rimarrà tale e non andrà in produzione.

PanoramautoTV / News

Skoda Karoq

La nuova SUV compatta della Casa boema pronta al debutto a metà maggio