Anteprime

Tesla Roadster: pronta per il 2020

La Casa californiana svela la seconda generazione della piccola sportiva. Questa volta con 10.000 Nm di coppia e mille km di autonomia

Approfittando della presentazione del nuovo camion Tesla Semi, la marca californiana specializzata in auto elettriche ha svelato per la prima volta le fotografie della nuova Tesla Roadster. Si tratta della seconda generazione della piccola sportiva che fu la prima Tesla a sbarcare sul mercato nell’ormai lontano 2008. La sua erede arriverà nel 2020 con prestazioni e autonomia sorprendenti.

10.000 Nm di coppia e quasi 1.000 km di autonomia

Elon Musk l’aveva promessa e ora la nuova Tesla Roadster – un’auto completamente nuova, progettata da zero – inizia a prendere forma. Sotto la carrozzeria a due porte con tetto rigido smontabile, si nasconde un powertrain elettrico eccezionale. Per questa piccola sportiva Tesla promette infatti 10.000 Nm di coppia e una batteria da 200 kWh, sufficiente a garantirle 997 km di autonomia in autostrada.

Elettrica da oltre 400 all’ora

Ma non finisce qui. Le prestazioni della nuova Tesla Roadster sono ancora più sbalorditive: sulla carta promette infatti uno sprint da 0 a 60 miglia (96 km/h), in 1,9 secondi e una velocità massima di 402 km/h. Il prezzo dovrebbe aggirasi attorno ai 200.000 dollari e chi volesse acquistarla dovrebbe anticipare 50.000 dollari già da ora. Volendo, per chi non si accontenta, c’è anche la possibilità di prenotare la versione limitata a 1.000 unità Dounder Series, il cui prezzo ascenderebbe a 250.000 dollari.

Auto Story

Tesla, la storia della Casa statunitense

Roadster, Model S, Model X e Model 3: i modelli che hanno cambiato per sempre la nostra percezione dell'auto elettrica