Anteprime

Toyota Supra e BMW Z4: ci sarà anche il 4 cilindri

La motorizzazione 2.0 turbo affiancherà il sei cilindri in linea, con una potenza di 265 CV

di Junio Gulinelli -

Dopo le prime indiscrezioni filtrate dallo specialista in trasmissioni ZF, che avevano anticipato alcuni dettagli sulle motorizzazioni che equipaggeranno le nuove Toyota Supra e BMW Z4, al Festival of Speed di Goodwood sono arrivate le prime conferme ufficiali.

Tetsuya Tada, uno dei massimi responsabili del programma Supra, ha confermato, ai microfoni della rivista statunitense Road&Track, che la coupé sportiva giapponese potrà contare anche su un motore a 4 cilindri, oltre ai già confermati sei cilindri.

Secondo la documentazione arrivata attraverso ZF, questa news riguarderebbe anche la BMW Z4, con la quale condividerà non solo la piattaforma (CLAR).

La giapponese Supra e la tedesca Z4 verranno probabilmente proposte, quindi, con due unità meccaniche: un 4 cilindri da 2.0 litri sovralimentato, di origine BMW (B48B20), da 265 CV o con il sei cilindri in linea da 3.0 litri, anch’esso marchiato BMW, con una potenza di 340 CV. Entrambi monteranno la stessa trasmissione ZF automatica a otto rapporti.

L’unica differenza con la bavarese sarà che su quest’ultima, probabilmente, si disporrà di una manciata in più di CV o di una versione top di gamma più potente.

Anteprime

BMW Z4 Concept: prime fotografie e informazioni ufficiali

Svelate in anticipo tutte le fotografie del prototipo della nuova generazione della roadtser bavarese