Anteprime

Volkswagen annuncia un nuovo SUV a 5 posti made in USA

La casa tedesca punta ad aumentare i volumi di vendita Oltreoceano con una versione a cinque posti della Atlas

749845

Volkswagen ha annunciato il lancio di un nuovo SUV compatto con il quale il punta a crescere soprattutto negli Stati Uniti. Si tratta della versione a cinque posti della Atlas, il cui nome ufficiale ancora non è stato svelato.

Attualmente la gamma SUV di Volkswagen negli USA parte dalla Tiguan Limited, che non è altro che la precedente versione della Tiguan, sostituita in Europa nel 2015 dal modello attuale. Al di sopra di questa, oltreoceano, Wolfsburg offre la Atlas, sport utility di grandi dimensioni a sette posti, che a sua volta si posiziona al di sotto (per qualità e prezzo) della più lussuosa Touareg.

Questa new entry anticipata da un teaser (in apertura) e sviluppata negli Stati Uniti, sarà prodotta nella fabbrica di Chattanooga, in Tennessee ( per la quale è previsto un investimento di 340 milioni di euro per i necessari ampliamenti) e si baserà sulla piattaforma modulare MQB del Gruppo VAG.

A medio termine Volkswagen ha piani ambiziosi per rinforzare la sua gamma SUV in tutto il mondo. Nel 2020 la Casa tedesca ha come obiettivo arrivare a proporre nei suoi listini fino a 19 sport utility che copriranno il 40% delle vendite totali del marchio.

Anteprime

Volkswagen Touareg: i teaser della terza generazione

Il debutto ufficiale il 23 marzo in Cina